Sentiti protagonista dei festival estivi con le lenti a contatto colorate. Sconti all’interno 👉

Ho già un account cliente Lentiamo

Occhiali o lenti a contatto: quale scegliere?

Jakub Odcházel, DiS.

Contenuti medici verificati da Jakub Odcházel, DiS., Responsabile della rete di ottica, il 22/8/2023. Scritto da Lentiamo

Sommario

Lenti a contatto oppure occhiali? Si tratta di un dilemma che molti si trovano ad affrontare quando si tratta di correggere i problemi di vista. Entrambe le opzioni presentano vantaggi e svantaggi e la scelta finale dipende dalle preferenze personali, dallo stile di vita e da esigenze specifiche.

In questo articolo, andremo a mettere a confronto lenti a contatto e occhiali per aiutarvi a determinare quale possa essere l'opzione più adatta per voi. Parleremo inoltre di come passare dai classici occhiali da vista alle lenti a contatto. Ma se siete in difficoltà e proprio non sapete scegliere, sappiate che è sempre possibile avere la libertà di utilizzare entrambi!

Lenti a contatto

portalenti bianco

Le lenti a contatto sono una comoda alternativa agli occhiali da vista tradizionali. Sono disponibili con diversi periodi di utilizzo, in modo da fornire ai portatori la possibilità di indossarle in modo saltuario o con frequenza. Le lenti a contatto mensili, ad esempio, possono essere indossate tutti i giorni fino a 30 giorni dall'apertura e sono una scelta molto popolare. Giornaliere, bisettimanali, trimestrali e permanenti sono altre possibili opzioni.

Di seguito vi illustriamo alcuni vantaggi e svantaggi delle lenti a contatto:

Pro delle lenti a contatto

  • Visione naturale e senza ostruzioni: le lenti a contatto offrono un campo visivo più ampio rispetto agli occhiali, poiché si muovono con gli occhi, consentendo un'esperienza visiva più naturale.
  • Estetica: molte persone preferiscono le lenti a contatto perché non alterano il loro aspetto. Con le lentine potrete mettere in mostra i vostri lineamenti o le vostre abilità nel trucco senza la "barriera" della montatura.
  • Comodità durante l'attività fisica: le lenti a contatto sono ideali per chi pratica sport e altre attività fisiche poiché non creano ostacoli sul campo visivo e non si rischia che scivolino durante i movimenti. Le lenti a contatto giornaliere usa-e-getta sono un'ottima scelta per chi desidera utilizzarle saltuariamente o solo durante alcune attività.
  • Correzione di vari problemi visivi: le moderne lenti a contatto morbide sono disponibili in numerosi parametri, consentendo al portatore di correggere efficacemente miopia, ipermetropia, astigmatismo e presbiopia.

Contro delle lenti a contatto

  • Manutenzione: le lenti a contatto devono essere disinfettate regolarmente e conservate correttamente per prevenire il rischio di infezioni.
  • Rischio di disagi: alcuni individui possono provare fastidi o secchezza quando indossano le lenti a contatto, in particolare se hanno occhi sensibili o sono soggetti ad allergie.
  • Costi: le lenti a contatto possono essere più costose degli occhiali, che in genere hanno un unico costo (salvo aggiornamento delle lenti per cambio visus dopo qualche tempo); i costi aumentano soprattutto se si opta per le lenti giornaliere o se si ha bisogno di lenti di costruzione.
  • Rischio di infezioni: imparare a prendersi cura delle lenti a contatto è fondamentale. Se non pulite correttamente, le lenti a contatto possono aumentare il rischio di infezioni oculari. È fondamentale seguire pratiche igieniche corrette e, in caso di problemi, consultare immediatamente uno specialista.

Alcune condizioni oculari o problemi di salute possono rendere l'uso delle lenti a contatto più difficile o impossibile per alcuni individui. Tuttavia, i progressi nella contattologia hanno portato alla creazione di lenti a contatto specializzate, offrendo più opzioni per la correzione della vista. Il vostro specialista di fiducia potrà aiutarvi a stabilire se l'uso delle lenti è possibile per voi.

Occhiali

occhiali da vista neri

Gli occhiali da vista sono da tempo la scelta per eccellenza per la correzione della vista.

Grazie ai numerosi stili disponibili sul mercato, alcuni scelgono gli occhiali anche come accessorio moda, oltre che come soluzione correttiva. Ecco alcuni dei pro e dei contro dell'uso degli occhiali:

Pro degli occhiali

  • Facili da utilizzare: gli occhiali sono semplici da usare e richiedono una manutenzione minima!
  • Ampia varietà di stili: le montature sono disponibili in innumerevoli colori e design che consentono di esprimere il proprio stile e valorizzare i tratti del viso.
  • Protezione per gli occhi: gli occhiali costituiscono una barriera fisica che protegge gli occhi da polvere e vento, che possono essere irritanti per gli occhi.
  • Convenienza: in molti casi, gli occhiali sono un'opzione più conveniente rispetto alle lenti a contatto, soprattutto se non è necessario aggiornare frequentemente la prescrizione.

Contro degli occhiali

  • Visione periferica limitata: la montatura può ostruire la visione periferica, riducendo la visibilità dell'ambiente circostante.
  • Visione distorta: alcuni occhiali da vista con correzioni molto elevate o con lenti per astigmatismo possono distorcere la visione intorno ai bordi delle lenti. Questo fenomeno generalmente si attenua quando ci si adatta ai nuovi occhiali e se si indossano regolarmente.
  • Intralcio alle attività fisiche: gli occhiali non sono sempre l'opzione più pratica per le attività fisiche, perché possono scivolare o intralciare la visione.
  • Riflessi e aloni: se non provvisti di rivestimenti antiriflesso, gli occhiali possono riflettere la luce, il che può distrarre e compromettere il comfort visivo.
  • Incompatibili con alcuni accessori: gli occhiali possono limitare le possibilità di indossare occhiali da sole, cuffie o cappelli.

Dovrei usare le lenti a contatto o gli occhiali?

Valutare se portare le lenti a contatto o gli occhiali è una decisione molto personale che dipende da diversi fattori.

Se si ha uno stile di vita attivo e si praticano sport, le lenti a contatto possono offrire maggiore comodità e libertà di movimento. Se si indossano spesso le lenti a contatto e le si sostituisce frequentemente, glasses are generally the cheaper optiongli occhiali sono generalmente l'opzione più economica, in quanto si tratta di un investimento una tantum. Inoltre, gli occhiali sono spesso considerati una scelta più adatta ai bambini o alle persone che possono avere difficoltà con la manutenzione e la cura richieste dalle lenti a contatto.

Consultate il vostro specialista per chiarire tutti gli eventuali dubbi che potreste avere in merito. Lo specialista potrà guidarvi nella scelta e suggerire l'opzione più idonea, oltre a indicare le migliori lenti a contatto per il vostro caso specifico. Trovare l'opzione più adatta ai vostri occhi e al vostro stile di vita vi garantirà una correzione della vista e un comfort ottimali.

Cosa suggeriscono i nostri esperti? La nostra optometrista Eliška Malinová raccomanda una combinazione fra lenti a contatto giornaliere e occhiali. Ci sono alcuni momenti in cui è preferibile non indossare le lenti a contatto (ad esempio, durante la stagione delle allergie, quando si hanno gli occhi irritati, il raffreddore o la congiuntivite, ecc.), ma si ha comunque bisogno di vedere chiaramente. In questi momenti, avere un paio di occhiali di riserva - dal punto di vista della nostra optometrista - è indispensabile.

Come passare dagli occhiali alle lenti a contatto

Se avete deciso di passare dagli occhiali alle lenti a contatto, è importante seguire alcuni accorgimenti per una transizione fluida e senza problemi. Tenete a mente questi consigli per effettuare il passaggio:

  1. Programmare una visita oculistica: innanzitutto è importante recarsi dal proprio oculista di fiducia. Valuterà la situazione dei vostri occhi, determinerà la vostra prescrizione e offrirà indicazioni personalizzate sulle opzioni adatte alle vostre esigenze visive.
  2. Imparare come maneggiare e operare la manutenzione delle lenti: igiene e cura delle lenti sono essenziali per il comfort e la sicurezza degli occhi. Lo specialista potrà fornirvi istruzioni su come manipolare, pulire, disinfettare e conservare le vostre nuove lenti a contatto.
  3. Fare pratica a indossare e rimuovere le lenti: mettere e togliere le lenti a contatto richiede un po' di pratica. Lo specialista vi indicherà come procedere e vi fornirà preziosi consigli sulla tecnica.
  4. Aumentare gradualmente il periodo d'uso: lo specialista vi suggerirà un programma iniziale di utilizzo per aiutare i vostri occhi ad adattarsi gradualmente alla nuova correzione e alle sensazioni legate alla lente stessa. Iniziate a indossare le lenti per poche ore al giorno e aumentate gradualmente.
  5. Aggiornare lo specialista: fissate un appuntamento di controllo per monitorare la salute degli occhi, valutare l'applicazione e il comfort delle lenti e apportare eventuali modifiche necessarie per garantire una correzione visiva ottimale.

Ricordate, una cura adeguata degli occhi e controlli della vista regolari sono fondamentali, che scegliate di optare per gli occhiali o per le lenti a contatto. Inoltre, qualora avvertiate disturbi o cambiamenti nella visione, consultare il proprio oculista tempestivamente è una priorità.

In cerca di lenti a contatto?

Scoprite lenti di alta qualità dei migliori marchi, per tutte le esigenze e tutti i budget.

Negozio lenti a contatto

Domande frequenti

Le lenti a contatto sono sicure per gli occhi?

Sì, generalmente è sicuro indossare le lenti a contatto tutti i giorni, se utilizzate con dovizia e se viene operata la corretta manutenzione. È sempre inoltre importante seguire le linee guida fornite dal proprio oculista per mantenere gli occhi sani.

Quando non si devono utilizzare le lenti a contatto?

Alcune lesioni oculari, l'ostruzione dei dotti lacrimali, i disturbi del film lacrimale o della produzione di lacrime, il glaucoma, le malattie infettive croniche o le infiammazioni acute possono far sì che alcuni individui non siano idonei all'uso delle lenti a contatto. Lo specialista esaminerà i vostri occhi e vi dirà se potete indossare le lenti.

Si può fare la doccia con le lenti a contatto?

Evitate sempre di indossare le lenti a contatto sotto la doccia o quando nuotate. L'acqua può introdurre batteri o altri agenti contaminanti negli occhi, provocando gravi infezioni e danneggiando le lenti.

Si può dormire con le lenti a contatto?

A meno che non si tratti delle lenti ideate per l'uso giorno e notte, dormire con le lenti a contatto è sconsigliato. Lo specialista può determinare se le lenti a contatto permanenti sono compatibili con i vostri occhi, ma rammentate che è essenziale seguire il programma di utilizzo e le istruzioni di manutenzione prescritte per evitare potenziali rischi per la salute degli occhi.

Conclusioni

Come abbiamo visto, sia le lenti a contatto che gli occhiali offrono vantaggi e svantaggi. La scelta dipenderà dunque dalle preferenze personali, dallo stile di vita e dalle raccomandazioni dello specialista.

Ci auguriamo che questa nostra carrellata dei pro e dei contro possa aiutarvi a scegliere. Ricordate infine che una combinazione dei due può essere un ottimo compromesso che offre una maggiore flessibilità.

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Commenti

    Nessuna domanda...

    I campi segnati * sono obbligatori

    I prodotti più venduti