Buon Halloween! 15% di sconto su una selezione di lenti a contatto colorate! Con il codice: Halloween

Accesso

Disturbi visivi: cos'è la miopia e come si corregge?

Tutti i disturbi visivi creano fastidi e – in diversa misura – impedimenti nella vita di tutti i giorni. Con l'aiuto delle lenti a contatto e degli occhiali, però, è oggigiorno generalmente possibile risolvere efficacemente la maggior parte di queste problematiche.

Nella nostra serie di approfondimenti sui diversi disturbi della vista, vi abbiamo parlato di anomalie visive come l'ipermetropia (ossia la difficoltà a vedere da vicino), la presbiopia e l'astigmatismo.

In questo articolo vi parleremo della miopia, un disturbo che riguarda la visione da lontano.


Cos'è la miopia?

Se non avete difficoltà nella visione da vicino, né problemi nel mettere a fuoco un testo scritto in caratteri piccoli ma la visione da lontano risulta faticosa o sfocata, siete molto probabilmente mi­opi.

La miopia è il disturbo visivo più comune negli individui sotto i quarant'anni.

Per i miopi, come dicevamo, la visione da vicino risulta nitida, ma quella da lontano può invece risultare problematica. La miopia fa sì che la luce venga rifratta in maniera scorretta. In conseguenza di ciò, le immagini vengono focalizzate di fronte alla retina anziché sulla retina stessa.

La miopia può svilupparsi gradualmente o rapidamente e, nella maggior parte dei casi, si acutizza durante l'infanzia e l'adolescenza. Si tratta generalmente di un disturbo congenito.

Visione normale

Visione normale

Miopia

Miopia

Correzione

Correzione della miopia mediante lente a contatto


Quali sono i sintomi della miopia?

I sintomi della miopia possono includere visione da lontano offuscata, tendenza a socchiudere gli occhi per agevolare la messa a fuoco, mal di testa causati da affaticamento oculare.

La miopia viene solitamente diagnosticata in età infantile. Se vi siete mai chiesti se i vostri bambini soffrano di miopia, prestate attenzione all'apparire di segnali come quelli descritti a seguire.

Se i vostri bambini:

  • strizzano gli occhi ripetutamente
  • hanno bisogno di sedersi vicino alla lavagna a scuola o vicino al televisore in casa
  • non riescono a distinguere gli oggetti lontani
  • sbattono le palpebre eccessivamente
  • si strofinano frequentemente gli occhi

potrebbero essere miopi.

Importante: se riconoscete uno o più di questi sintomi, recatevi al più presto dall'oculista per un'esame della vista. Lo specialista potrà prescrivere la soluzione più appropriata, fra lenti a contatto e occhiali da vista.

Quali sono le cause della miopia?

La miopia si presenta quando il bulbo oculare è fisicamente più allungato rispetto al potere di messa a fuoco della cornea e della lente. In questi casi, la luce viene focalizzata in un punto che si trova di fronte alla retina anziché sulla sua superficie.

La miopia può anche presentarsi nei casi in cui la cornea o la lente siano troppo curve rispetto alla lunghezza del bulbo oculare. O, ancora, da una combinazione di questi fattori.

Alcune fra le lenti a contatto per miopia più popolari



Come si corregge la miopia?

La miopia può essere corretta con l'ausilio di lenti a contatto, occhiali o chirurgia rifrattiva, come la LASIK.

Le lenti a contatto forniscono al portatore un'ottima acuità visiva, anche nei casi di grave miopia. Dopo aver misurato il potere rifrattivo dell'occhio e la superficie corneale, l'oculista o l'optometrista potranno prescrivere le lenti appropriate per il paziente, fra le molte alternative disponibili sul mercato. Seguendo le corrette norme igieniche ed effettuando check-up regolari, sarà possibile utilizzare le lenti a contatto in maniera prolungata senza problemi.

Le lenti a contatto concave sono quelle più indicate per il trattamento della miopia poiché consentono alla luce di “rimbalzare” leggermente verso l'esterno, in modo che venga trasmessa sul punto corretto della retina. Le prescrizioni per le lenti a contatto concave presentano valori di segno negativo. Più sotto lo zero è il valore, più forte sarà la miopia.

Non dimenticate che gli esami della vista devono essere effettuati periodicamente per evitare il peggioramento di eventuali disturbi visivi. Con una prescrizione per lenti a contatto aggiornata ordinare su Lentiamo è un gioco da ragazzi!



Nulla di quanto contenuto nel presente articolo può essere interpretato come una forma di consiglio medico, né è inteso a sostituire le raccomandazioni di un medico specialista.

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Leonie è la nostra responsabile dei contenuti. Si occupa di ricercare contenuti di carattere medico, discute di tematiche complesse con il nostro team di ottici e crea testi educativi per il nostro blog, il nostro glossario e le nostre guide. La sua specialità è rendere i complessi argomenti di oftalmologia che vengono affrontati sul nostro blog semplici e accessibili per i nostri lettori.

Commenti

  • Michela U.

    Mia figlia è miope, porta gli occhiali da un anno... Sono un po di giorni che ha capogiri pesantezza sulla fronte e sugli occhi e vista offuscata.... Può essere che sia un peggioramento della miopia?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Michela, la miopia potrebbe essere una delle possibili cause. Ti suggerisco di contattare il tuo medico di base, che ti aiuterà a capire come procedere. A presto!

      Rispondi

I campi segnati * sono obbligatori

I prodotti più venduti