Ho già un account cliente Lentiamo

Come leggere la prescrizione per lenti a contatto - i parametri importanti!

Per acquistare le lenti a contatto online è necessario conoscerne i parametri presenti nella prescrizione. Questi parametri si trovano solitamente nelle prescrizioni emesse dall'oculista (oppure dall'optometrista o dall'oftalmologo). È importante sapere che la prescrizione per occhiali e quella per lenti a contatto non sono la stessa cosa.

Altrettanto importante è che la prescrizione specialistica non sia eccessivamente datata. Se la prescrizione è più vecchia di un anno è arrivato il momento di aggiornarla! I nostri occhi cambiano con l'età e, con loro, i parametri delle nostre lenti.

I parametri per lenti a contatto da conoscere

Raggio di curvatura (BC)

Il raggio di curvatura indica la dimensione in millimetri della curva descritta dalla lente. Si tratta di un parametro che determina il comfort della lente stessa e la sua stabilità sull'occhio. Solitamente questo parametro si aggira intorno agli 8–10 mm.

Diottria/Sfera (D/dpt./S/SPH/PWR)

La sfera indica il potere della lente a contatto. L'unità di misura della sfera è la diottria, o D. Il potere di una lente ha valore positivo (+) per la correzione dell'ipermetropia e valore negativo (-) per la miopia.

Diametro (DIA)

Questo parametro indica il diametro (o la grandezza) della lente. Le lenti a contatto morbide hanno generalmente un diametro più ampio, da 13.00 a 15.00 mm; le lenti a contatto rigide hanno un diametro di 9–10 mm.

Cilindro (CYL)

Il cilindro è un parametro necessario per la costruzione di lenti a contatto per astigmatici. Per le lenti a contatto ha sempre valore negativo e fornisce la corretta correzione per la curvatura anomala della cornea, tipica dell'astigmatismo.

Asse (A/ACH/AXIS/AX)

L'asse è un altro parametro relativo alle lenti per astigmatismo, in combinazione con il cilindro. Indica l'esatta posizione della curvatura della cornea ed è solitamente disponibile in un range che va da 0° a 180°. Attenzione: il valore 0 corrisponde a 180. Il 90 corrisponde alla verticale dell'occhio, il 180 al meridiano orizzontale.

Addizione (ADD)

Questo parametro definisce la differenza fra il valore diottrico della visione da lontano ed il valore diottrico della visione da vicino. È utilizzato per le lenti bifocali e multifocali. I parametri fino a +1.25 rientrano nel range Low, fino a +2.00 nel range Medium e fino a +3.00 nel range High.

Sei alla ricerca di lenti a contatto perfette per te?

Clicca il link sottostante e un 10% di sconto sarà applicato automaticamente al tuo acquisto - prova subito!

Acquista con uno sconto

Come determinare i parametri delle lenti a contatto?

I parametri per le lenti a contatto sono determinati dall'ottico o dall'oftalmologo attraverso vari test e metodi di misurazione. Grazie ad una prescrizione accurata il paziente sarà in grado di acquistare le lenti corrette in sicurezza.È importante che l'accuratezza di ogni parametro sia verificata ogni 6–12 mesi. La vista e gli occhi possono cambiare molte volte durante il corso della vita, perciò è importante tenere traccia di questi cambiamenti. Se vi sembra che la vostra vista sia cambiata o non sia più nitida, probabilmente è arrivato il momento di fare un nuovo controllo e aggiornare i parametri delle vostre lenti a contatto.

La differenza fra la prescrizione per lenti a contatto e quella per occhiali

Le due prescrizioni sono totalmente diverse perché le lenti degli occhiali sono poste mediamente a 12 millimetri di distanza dagli occhi, mentre le lenti a contatto sono poste direttamente sulla cornea. È comunque necessario essere in possesso di entrambe le prescrizioni per poter correggere efficacemente la vista.

Perciò, se siete portatori sia di occhiali che di lenti a contatto, fate attenzione a non confondere le due prescrizioni quando acquistate le nuove lenti a contatto. Oltre a ciò, vale la pena tenere presente che i metodi di misurazione per occhiali differiscono da quelli per lenti a contatto perché tengono inoltre conto della distanza fra gli occhi.

Altre informazioni presenti sulla confezione delle lenti a contatto

Unitamente ai parametri essenziali, sulla confezione troverete anche informazioni relative al contenuto in acqua e sulla permeabilità all'ossigeno. Curiosamente, per gli occhi più secchi sono indicate le lenti con contenuti d'acqua più bassi. Le lenti a contatto di alcuni materiali, se hanno un alto contenuto in acqua, tendono ad assorbire idratazione direttamente dall'occhio – se indossate per parecchie ore – una volta che l'acqua contenuta al loro interno è evaporata. Ciò significa che occorre valutare con lo specialista anche queste specifiche tecniche e individuare il materiale più idoneo ai propri occhi. Le lenti a contatto in idrogel, per esempio, hanno generalmente un alto contenuto in acqua e, una volta evaporato, potrebbero attingere idratazione dal film lacrimale. Il risultato: gli occhi si seccano. Chi soffre di occhi secchi, compatibilmente alle indicazioni dello specialista, può orientarsi verso le lenti in silicone idrogel che, essendo dotate di un'alta permeabilità all'ossigeno, richiedono il 20% in meno d'acqua.

La permeabilità all'ossigeno è indicata dal valore „Dk/t“. Più a lungo le lenti rimangono nell'occhio, più permeabili all'ossigeno dovrebbero essere. Se questo valore è troppo basso, negli occhi più sensibili possono verificarsi sintomi quali rossore, pizzicore o bruciore.

Non tutte le lenti a contatto sono idonee alle esigenze di ogni paziente

Proprio come le scarpe e il vestiario, le misure e le caratteristiche delle lenti a contatto possono variare a seconda del produttore. Per questo motivo, anche quando si desidera cambiare brand o modello di lente – anche se la vista non è cambiata – è consigliabile consultare il proprio specialista perché in alcuni casi i parametri potrebbero non coincidere.

Sommario

Parametri delle lenti a contatto Unità di misura Abbreviazioni Altre informazioni
Diottria diottria PWR, D, SPH, dpt da –30.00 a +30.00
Raggio millimetri BC da 8.00 a 10.00
Diametro millimetri DIA da 13.00 a 15.00
Cilindro diottria CYL, ZYL da –0.25 a –10.00, per lenti toriche
Asse gradi A, AX, AXIS from 0 to 180, per lenti toriche
Addizione diottria ADD da 1.00 a 3.00, per lenti multifocali

Non esitate a contattarci se avete bisogno d'aiuto per inserire i parametri nel nostro e-shop. Chiamateci allo 0444 1565390, scriveteci una email oppure un messaggio su Facebook. Vi risponderemo il prima possibile!

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Commenti

  • Fabiola C.

    Buonasera. Utilizzo da sempre focus dailies toriche per correggere miopia ed astigmatismo. Purtroppo inizio ad avere difficoltà a vedere da vicino. Ma nn trovo una lente giusta x tutte e tre le correzioni confortevole come qlle usate finora

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Fabiola! In questo caso potrebbe essere utile una lente multifocale e torica capiamo che sia difficile trovare quella giusta dato che la scelta sul mercato è più limitata. Nel nostro catalogo puoi trovare le
      Proclear Multifocal Toric CooperVision. Speriamo tu possa trovare presto una lente confortevole. Buona giornata!

      Rispondi
  • Maria

    buonasera, devo ordinare delle lenti x ipermetrope e ho diottrie 4.75 occhio sx e 2.75 dx, il +4.75 e +2.75 è lo stesso valore???
    Grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Maria, verifica sulla tua prescrizione se il difetto da correggere è miopia o ipermetropia. Se ipermetropia, puoi selezionare i valori con segno +, se si tratta di miopia, invece seleziona i valori con segno -. A presto!

      Rispondi
  • Ilaria

    Buongiorno, sono miope ed astigmatica. Destro -3,50 Cil -1 Asse 145, Sinistro -3,75 Cil -1 Asse 145.
    Non trovo lenti toriche giornaliere con i miei valori di Cilindro ed Asse. Bisogna calcolare diversamente anche questi valori come per le diottrie? Cosa mi consigliate?
    Grazie mille e buona giornata

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Ilaria! I dati che ci fornisci corrispondono a quelli di una prescrizione per occhiali e non per lenti a contatto, pertanto ti consigliamo di verificare con il tuo specialista sia i parametri che dovrebbero avere le lentine sia quale marca e modello possano essere più idonei al tuo occhio e alle tue abitudini.

      Solo una volta che l’optometrista avrà verificato tutte queste condizioni sarà in grado di indicare il materiale e la geometria delle lenti a contatto più idonee ai tuoi occhi e alle tue abitudini, una volta ricevute tutte le informazioni necessarie, speriamo tu possa tornare a fare l'acquisto su Lentiamo! A presto!

      Rispondi
  • Francesca

    Buonasera, dalla prescrizione dell'oculista risulta occhio dx -4,75(miopia) con -0.75 (astigmatismo), occhio sin -5,25(miopia). Potete suggerirmi qual'è la correzione corretta per le lenti a contatto?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Francesca. Certamente ci sarà necessità di effettuare una conversione. Questa è una operazione che deve fare il tuo specialista, e per cui dovrà tenere conto di diversi parametri e non solo quelli che riporti. Ti dovresti far guidare anche alla scelta di lenti toriche adatte alle tue esigenze. Purtroppo non è qualcosa che si possa fare senza conoscere approfonditamente la tua situazione e senza effettuare qualche verifica diretta. Resto a tua disposizione. Buona giornata.

      Rispondi
  • Gloria

    Salve, da prescrizione dell'oculista risulta occhio sx -5 (miopia) e -0.75 (astigmatismo), occhio dx -4.5 (miopia). vorrei sapere quale sia la gradazione ideale di lenti a contatto, specialmente per l'occhio sx volendo usare una lente che intervenga solo sulla miopia (cioè senza ordinare specifica lente con correzione anche astigmatica). Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Gloria!
      Ti consigliamo di verificare con il tuo specialista sia i parametri che dovrebbero avere le lentine sia quale marca e modello possano essere più idonei al tuo occhio e alle tue abitudini.
      Non esiste una lente a contatto che vada bene per tutti e gli occhi non sono tutti uguali. Ogni occhio differisce da un altro non solo per l’entità del difetto visivo, ma anche per la curvatura della cornea, la composizione del film lacrimale e per la resistenza o la sensibilità dei tessuti che compongono il segmento anteriore dell’occhio. In questo caso per l'occhio dx potresti aver bisogno di lenti sferiche e per l'occhio sinistro di lenti toriche ma solo il tuo specialista, che conosce bene i tuoi occhi, potrà fornirti le informazioni necessarie, in quel momento speriamo tu possa tornare a fare l'acquisto su Lentiamo. A presto!

      Rispondi
  • Matilde

    salve mi chiamo Matilde e vorrei usare lenti a contatto multifocali, già cha da vicino ho bisogno di una diottria + 3 per poter leggere o usare il cell, da lontano va bene +1, sa consigliarmi che tipo di lenti comprare?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Matilde. Ci sono davvero molti modelli differenti di lenti
      multifocali con diverse caratteristiche. Non ti consiglio di scegliere in base
      ad un consiglio di qualcuno che non conosca esattamente la tua situazione. Ti
      consiglierei anche, se possibile, di richiedere una prova previa ad un eventuale
      acquisto allo specialista a cui ti rivolgerai per il suggerimento. Buona
      giornata!


      Rispondi
  • Anna Z.

    Salve !!
    Ho acquistato due confezioni di lenti toriche mensili Bausch & Lomb ma non so quale parte deve stare sopra e quale sotto. Mi spiego... solitamente le lenti toriche hanno delle tacchette ad ore 6... queste hanno dei numeri ad ore 6 ed a ore 12.... Qual'è il verso giusto?? Ho notato che guardando in basso non vedo niente, inoltre la messa a fuoco vicino e lontano o contrario è molto lenta.
    Cordiali saluti
    Anna Zamboni

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Anna, grazie per il messaggio. Non preoccuparti, le lenti toriche
      dispongono di micropesi attraverso i quali si dispongono automaticamente nel
      “verso” giusto senza che tu debba fare nulla. Probabilmente all'inizio il
      posizionamento potrebbe non risultare perfetto ma – in genere – dopo
      i primi ammiccamenti e movimenti oculari vanno " a posto" senza difficoltà.
      Buona giornata!


      Rispondi
  • Lorenzo

    Buongiorno con con questi parametri
    -2,5 miopia e -1 di astigmatismo 145 gradi
    -2,5 miopia e -1 di astigmatismo 55 gradi T

    Che gradazione di cilindro dovrei acquistare?
    Grazie in anticipo per la risposta

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Lorenzo! Si tratta di parametri per occhiali, sarebbe quindi
      necessario contattare il tuo specialista che, conoscendo bene i tuoi occhi,
      saprà sicuramente indicarti i parametri per lenti a contatto e il marchio e
      modello di lentine per te necessari. Una volta in possesso di tutti i dettagli
      speriamo tu possa tornare a fare l'acquisto su Lentiamo. A presto!


      Rispondi
  • Francy

    Salve vorrei acquistare le lenti a contatto con queste sfera 0,25 cyl 0,50ax120 Add +2,00 L altro sfera 0,25 cyl 0,25 ax 140 add +2,00

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Francy! Dai parametri forniti sembrerebbe che tu abbia necessità
      di lenti toriche multifocali, nel nostro negozio sono disponibili le Proclear
      Multifocal Toric CooperVision
      . Ad ogni modo, ti inviterei a contattare il
      tuo specialista per verificare quale lente sia effettivamente adatta alle tue
      esigenze. Inoltre, i parametri forniti sono quelli per occhiali, sarebbe quindi
      necessario che lo specialista li convertisse in parametri per lenti a contatto.
      Quando ti saranno state date tutte queste informazioni speriamo tu possa tornare
      a fare l'acquisto su Lentiamo. A presto!


      Rispondi
  • Simone

    Salve, io ho una miopia -5 ma ho notato che quando uso le lenti (-4.75) faccio fatica a stare al computer. Utilizzo lenti giornaliere.

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Simone! Ti consigliamo di verificare con il tuo specialista quale
      possa essere la causa di questo fastidio, in modo tale da capire se sia
      necessario apporre qualche modifica ai parametri delle tue lentine o se possa
      essere sufficiente utilizzare degli occhiali per PC, che
      filtrano la luce blu dello schermo, per risolvere il problema. A presto!


      Rispondi
  • Massimo O.

    Buongiorno, io avrei bisogno di lenti a contatto con queste gradazioni : -1.75 , cilindro 1.25 , asse 145 . Però in vendita avete asse 140 o 150 , mi potreste consigliare quello più indicato a me ? Grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Massimo, purtroppo non conoscendo il tuo caso ci è impossibile
      darti una risposta. I parametri in tuo possesso sono per occhiali, ma il tuo
      specialista potrà fornirti la riconversione specifica per lenti a contatto. Si
      tratta di un'operazione che dovrà svolgere qualcuno che conosce i tuoi occhi,
      in modo da farti avere i parametri più corretti per il tuo caso.
      A presto!


      Rispondi
  • Antonio

    Vorrei delle spiegazioni su cosa indica la scritta sulla confezione delle lenti a contatto BC 8.6 DIA 14.3 PWR-2.00/-0.75×180
    BC 8.6 DIA 14.1 PWR-2.25

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Antonio. Questi parametri indicano; BC è il raggio di curvatura,
      DIA è il diametro della lente, PWR è il potere della lente (per la correzione
      in questo caso della miopia) –0.75 è il cilindro della lente che assieme al
      180 (valore espresso in gradi) sono due parametri che correggono l'astigmatismo.
      L'altro dato che invii (BC 8.6 DIA 14.1 PWR-2.25) è relativo ad una lente che
      corregge soltanto la miopia. Tutti i dati sembrano far pensare che si tratti
      delle lenti Clariti 1 day
      Toric
      e delle Clariti 1 Day . In
      questo caso tutti i parametri coincidono. Se devi acquistare le lenti e non sai
      come inserire i parametri non esitare a contattarci allo 0444 1565390. Buona
      giornata!


      Rispondi
  • Mauro

    Buonasera, mi hanno prescritto lenti -2,0 /CYL - 4,50 / Asse 175 ma non ne trovo nei siti di vendita online con questi parametri.
    Il massimo del valore del cilindro che trovo è -3,00.
    Sono così particolari?
    Grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buonasera Mauro, i parametri che ci presenti fanno riferimento alla
      costruzione di occhiali. Per le lenti a contatto occorrerebbe una riconversione
      specifica, che può esserti fornita dal tuo specialista. Per quanto riguarda
      i possibili modelli adatti al tuo caso, potrebbe essere necessario adottare
      delle lenti di costruzione. Qui
      trovi le lenti disponibili nei cilindri elevati
      . Lo specialista potrà
      inoltre indicarti quale fra questi risulta più compatibile con le esigenze del
      tuo occhio. Una volta individuato il modello giusto, ci auguriamo di rivederti
      nel nostro negozio. A presto!


      Rispondi
      • Mauro

        Grazie mille per la pronta, cortese e competente risposta. Un cordiale saluto.

        Rispondi
  • Luca M.

    Vorrei acquistare queste lenti, maggiorando di 0,25 la visione da vicino , come.le.devo prendere?
    Adesso ho moistacuve multifocale;D+0.00
    Max add:+2.50 HiGH
    Grazie

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Salve Luca, la visione da vicino è rappresentata dal parametro ADD, che nel
      tuo caso sembra il più alto selezionabile. Ti consiglio di contattare il tuo
      specialista per farti dare un suggerimento in merito, poiché potrebbe essere
      che tu abbia bisogno di un cambio nei parametri, nel modello di lente ecc. Ci
      sono delle lenti che coprono dei parametri più ampi rispetto alla presbiopia,
      ma – sinceramente – non mi sento di raccomandarti alcun cambio senza
      conoscere la tua situazione. Ti auguro una ottima giornata.


      Rispondi
  • Anna B.

    Buongiorno, uso le lenti a contatto con gradazione +2.50 e vorrei usare le multifocali. Considerando che per gli occhiali di prebiopia ho +4.50, che addizione dovrei usare per le multifocali? Grazie in anticipo.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buonasera Anna, ti suggeriamo di rivolgere questa domanda ad uno specialista
      che conosca i tuoi occhi. Sarà compito dello specialista indicarti la
      riconversione corretta dei parametri e il modello di lenti più idoneo per il
      tuo caso. A presto!


      Rispondi
  • Lucrezia

    buongiorno, volevo sapere se le prescrizioni per lenti a contatto mensili toriche e giornaliere toriche sono uguali, io sto usando quelle mensili ma vorrei passare alle giornaliere per utilizzare più spesso anche gli occhiali. posso usare gli stessi dati presenti sulle mensili per ordinare online quelle giornaliere?

    Rispondi
    • Antonio Antonucci
      Lentiamo.it

      Buongiorno Lucrezia, a priori i valori utilizzati sono uguali che si tratti
      di toriche mensili o giornaliere. Mentre altri parametri possono differire,
      come ad esempio i materiali. In questi casi suggeriamo di rifarsi al parere di
      uno specialista. Grazie, a presto!


      Rispondi
  • Olori C.

    Devo acquistare occhiali da lettura con lenti progressive. I miei occhiali da lettura attuali hanno una graduazione di +1,5,per acquistare da voi devo comunicare la graduazione in SPH.. +1,5 di graduazione, a quanti SPH corrispondono? +100,+200+300?quanti?Vi prego di comunicarmelo al più presto così posso procedere per l'ordine. Grazie e distinti saluti.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno C., siamo spiacenti ma non disponiamo di occhiali da lettura
      graduati. A presto!


      Rispondi
  • Katerina

    Il medico mi ha prescritto per gli occhiali occhio dx prw - 3.50 cyl - 2.00 asse 0
    Occhio sx prw - 2.00 cyl - 3.78 asse 0
    Che gradazione devono avere le lenti? Grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Katerina, sembrerebbe una prescrizione per occhiali. Il tuo
      specialista potrà fornirti la conversione specifica per le lenti a contatto.
      A presto!


      Rispondi
  • Debora S.

    Buongiorno il mio oculista mi ha prescritto lenti con asse 5 ma nn le trovo cosa prendo 10?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Debora, probabilmente la tua prescrizione non è stata effettuata
      per lenti a contatto.Ti consigliamo di rivolgerti al tuo ottico di fiducia per
      una conversione ed un suggerimento su marca e modello. Buona giornata.


      Rispondi
  • Sabrina

    Buongiorno ho una semplice miopia. Uso lenti a contatto di -6diottrie...
    Da quanto devo fare gli occhiali?... -6.5?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Sabrina, il tuo calcolo è abbastanza ragionevole. Tuttavia non ti
      consiglierei di improvvisare e credo che prima di fare gli occhiali ti
      converrebbe un consulto specialistico. Resto a tua disposizione.


      Rispondi
  • Valentina

    Buonasera,
    in caso la prescrizione prevede un'asse pari a 115 è opportuno prendere 110 o 120?
    Grazie

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Valentina, in questo caso la differenza di parametri ci indica che
      la prescrizione è stata effettuata per occhiali e non per lenti a contatto. In
      questo caso conviene consultare uno specialista per avere una conversione.
      Questo perché diversi parametri potrebbero variare e non soltanto quello
      riferito all'asse. Buona giornata!


      Rispondi
  • Loredana

    Salve, il mio ottico di fiducia mi ha fatto usare per un mese delle lenti con valore ADD +2,00 e con l'acquisto della seconda mi ha venduto le lentini con valore + 1,25 . Secondo voi è corretto?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Loredana, non conoscendo i tuoi occhi non sappiamo dire se le
      valutazioni effettuate dal tuo ottico siano corrette o meno. Se la correzione
      visiva che le lenti ti forniscono è soddisfacente, molto probabilmente si
      tratta dei parametri giusti. In caso contrario, ti suggeriamo di riportare al
      tuo ottico qualsiasi difficoltà in modo che possa ricalcolare i tuoi parametri
      e adattarli alle tue necessità. Una volta che avrai individuato le lenti
      corrette, ci auguriamo di rivederti sul nostro e-shop. A presto!


      Rispondi
  • Stefano

    Buongiorno, ieri il mio ottico ha rilevato i seguenti valori di prescrizione per occhiali da vista:
    Destro: SF. -3.50 CIL -1 asse 180°
    Sinistro: SF. -1.75 CIL -1 asse 180°
    Per le lenti a contatto il mio ottico dice di diminuire solamente il valore di CIL di 0.25, pertanto la prescrizione per lenti a contatto diventerebbe:
    Destro: SF. -3.50 CIL -0.75 asse 180°
    Sinistro: SF. -1.75 CIL -0.75 asse 180°
    E' corretto che il valore di CIL diventi -0.75 ? (Ho il dubbio che debba diventare -1.25) GRAZIE

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Stefano, ti consigliamo di verificare con il tuo specialista quali
      possano essere i parametri esatti per te necessari, purtroppo non conoscendo
      i tuoi occhi non abbiamo modo di fornirti questa indicazione. Inoltre, essendo
      solo rivenditori non ci è possibile procedere con la conversione di parametri
      per occhiali in parametri per lenti a contatto. A presto!


      Rispondi
  • Raffaella

    Buongiorno ho un ipermetropia di 1,50 da un occhio e 1,00 dall'altro occhio mi hanno prescritto le lenti a contatto della stessa gradazione ma mi sembra che quando vedo lontano sia sfuocato, soprattutto quando guido i cartelli non sono nitidi.
    Sono forse sbagliate le gradazioni?
    Grazie

    Rispondi
    • Antonio Antonucci
      Lentiamo.it

      Gentile Raffaella, grazie per il tuo messaggio. Per trovare risposta alle tue
      domande suggeriamo di fare le opportune verifiche e misurazioni presso uno
      specialista ottico. Restiamo a tua disposizione. A presto!


      Rispondi
  • Maria P.

    Salve, anche per quanto riguarda la correzione della presbiopia, il potere addizionale delle lenti oftalmiche é diverso da quello delle lenti a contatto ?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Gentile Maria, esattamente. Generalmente si tende a prescrivere un
      addizionale meno potente rispetto a quello degli occhiali, poiché le lenti sono
      poste direttamente a contatto con la cornea. Chiaramente questo è un fattore
      soggettivo, per cui è sempre opportuno effettuare queste valutazioni con uno
      specialista che abbia misurato la tua vista. A presto!


      Rispondi
      • Alberto P.

        Mi sembra invece debba essere piuttosto il contrario:cioè che l'addizione della lente a contatto potrebbe essere tendenzialmente un po più alta rispetto al valore riportato per l'occhiale.

        Rispondi
        • Maria Chiara Tarsia
          Lentiamo.it

          Buonasera Alberto, le lenti a contatto risultano generalmente più forti
          nella correzione rispetto agli occhiali poiché le si indossano in una sede più
          ravvicinata rispetto a quella della lente degli occhiali. Chiaramente qualsiasi
          caso è soggettivo, per cui non escludiamo casi in cui – per varie
          ragioni – possa verificarsi il contrario. L'importante è sempre affidarsi ad
          uno specialista e fare una serie di prove per testare l'efficacia del
          dispositivo e mai affidarsi al fai da te. A presto!


          Rispondi
  • Fulvio

    Salve la mia ottica di fiducia avendo una gradazione pwr -2.75 cyl 2.00. Mi ha dato delle lenti a contatto con pwr -2.75 cyl 1.75 ma non vedo bene in lontananza è mi ha detto che il cyl 2.00 non le fanno le lentini. Ma è vero? E se faccio quelle permanenti? Grazie mille anticipatamente

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Fulvio, ti confermo che –2.00 è un cilindro per occhiali e
      non per lenti a contatto morbide. In caso di astigmatismo è del tutto normale
      che i parametri per occhiali non coincidano con quelli delle lenti a contatto,
      poiché la lente a contatto è posta direttamente sulla cornea. Poiché
      riscontri difficoltà nella visione da lontano, ti suggerisco di farlo presente
      alla specialista in modo che possa fornirti dei parametri alternativi.
      A presto!


      Rispondi
  • Giada

    Salve, l’occulista mi ha prescritto Sph. +3.25 Cyl + 1 Axis 180. L’ottica negli occhiali ha fatto Sph. +3.25 Cyl + 1 Axis 003. É la stessa cosa o hanno sbagliato?!

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Giada! Se il tuo ottico ha indicato asse 0 ti confermiamo che
      questo corrisponde all'asse 180. In caso contrario, ti consigliamo di
      verificare bene con il tuo specialista quali siano i parametri per te
      necessari, non conoscendo i tuoi occhi non abbiamo la possibilità di capire se
      possa essere stato commesso un errore. A presto!


      Rispondi
  • Pepa

    Salve,
    ho una prescrizione oculistica per lenti a contatto. Vorrei quelle mensili. come posso fare per allegarvi la prescrizione...visto che non ne capisco niente?
    Saluti

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno! Puoi inviarci la documentazione a info@lentiamo.it e ti
      forniremo il nostro supporto. A presto!


      Rispondi
  • Corrao C.

    Buongiorno, dovrei acquistare lenti a contatto progressive mensili. Questa la prescrizione:
    Occhio destro per distanza Sf -1,75 Cil -0,50 Asse 160
    Occhio destro per lettura Sf -0,75 Cil -0,50 Asse 160
    Occhio sinistro per distanza Sf -1,75 Cil -1 Asse 160
    Occhio sinistro per lettura Sf -0,75 Cil -1 Asse 160
    Grazie per l’attenzione.
    Cordiali saluti

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno C., siamo spiacenti ma la conversione da parametri per occhiali a
      parametri per lenti a contatto deve essere effettuata da uno specialista che
      conosca il tuo caso. E' impossibile fornire questo tipo di assistenza a
      distanza. A presto!


      Rispondi
  • Mirella

    Ho la seguente prescrizione medica per le lenti degli occhiali :
    dx -5,75 cil -1,50 asse 70, sx -2,50 cil -2.25 asse 95
    Se volessi ordinare delle lenti a contatto quale gradazione dovrei indicare? O è assolutamente necessario rivolgersi ad un ottico? Grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Mirella, immagini bene. Per individuare i parametri corretti per
      le lenti a contatto – e capire quale modello di lente a contatto sia più
      compatibile con il tuo occhio – è indispensabile affidarsi prima ad uno
      specialista che possa visitarti personalmente. Sfortunatamente è impossibile
      fornire questo tipo di assistenza a distanza. A presto!


      Rispondi
  • Arianna P.

    Salve vorrei se è possibile avere i parametri per poter ordinare le lenti a contatto
    La mia prescrizione per gli occhiali è
    OD
    Sf +3,25 Cil + 1,25 Asse 90
    OS
    Sf +3 Cil +1 Asse 90
    Cordiali Saluti e grazie
    Arianna

    Rispondi
  • Luca C.

    Buongiorno, devo acquistare delle lenti multifocali con addizione 1.25, ma nei filtri posso scegliere solo tra low/medium/high. Come faccio a indicare la corretta gradazione? Grazie.

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Luca! Per verificare a quale valore corrisponde, ti basterà
      andare sulla pagina prodotto e, all'interno della sezione “Parametri”, alla
      voce “Addizione” verificare se il parametro 1.25 è compreso all'interno
      del valore Low, Medium o High. A presto!


      Rispondi
  • Marco A.

    buongiorno,dovrei acquistare le lenti a contatto per mia figlia ,la prescrizione è questa : occhio destro sf -4 cil -0,25 asse 140
    occhio sinistro sf -5 cil -0,25 asse 10
    rimanendo in attesa di una cordiale risposta sui parametri delle confezioni che devo acquistare invio cordiali saluti.

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Marco! Se i parametri di cui sei in possesso sono già stati
      convertiti in parametri per lenti a contatto, ti basterà andare sulla pagina
      prodotto delle lentine, che lo specialista ti ha suggerito di utilizzare, e
      selezionare i parametri in questo modo:


      • potere –4.00, cilindro –0.25, asse 140º;

      • potere –5.00, cilindro –0.25 asse 10º.

      A presto!


      Rispondi
  • Antonio

    Cosa sta ad indicare sulle Lac Mid oppure hgh di fianco alle diottrie grazie.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Antonio, quei valori indicano il parametro Addizione, ossia la
      correzione della presbiopia. A presto!


      Rispondi
  • Alessandra M.

    Buongiorno!a mio figlio gli sono state prescritte due anni fa lenti a contatto x astigmatismo con CYL-2.25 e AXIS a 100 sull'occhio dx e CYL -1.25 e AXIS 080 occhio sx...quest'anno ha perso delle diottrie e il CYL è -2.50 nell'occhio dx e -1.75 occhio sx..secondo lei cosa devo fare rifare valutare il ragazzo o è abbastanza inserire il cambio diottrie..grazie in anticipo x una vostra risposta

    Rispondi
    • Chiara Finco
      Lentiamo.it

      Buongiorno Alessandra, ti consigliamo di verificare con lo specialista di
      fiducia i nuovi parametri delle lenti a contatto da acquistare e se sia
      necessario cambiare anche altri parametri oltre al cilindro. Noi siamo solo dei
      rivenditori e non ottici ed il nostro sito è pensato per chi sa esattamente
      quali lenti acquistare ma vuole riceverle comodamente a casa. Spero possa capire
      la nostra posizione a riguardo. A presto!


      Rispondi
  • Mariano P.

    Salve,questa è la prescrizione del mio oculista..mi sa dire che parametri devo mettere?
    Sf //, cil +2.25,asse 90.
    Grazie

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Mariano, i parametri indicati corrispondono ad una prescrizione
      per occhiali e non per lenti a contatto, in particolare il cilindro per lente a
      contatto deve corrispondere ad un parametro negativo. Pertanto, ti consigliamo
      di verificare con il tuo specialista sia i parametri che dovrebbero avere le
      lentine sia quale marca e modello possano essere più idonei al tuo occhio e
      alle tue abitudini. A presto!


      Rispondi
  • Lisa V.

    Buongiorno,
    L'oculista mi ha indicato queste lenti a contatto
    OD - 3,25
    OS - 3,25 - 50 x90

    Non trovo la gradazione per astigmatismo 0,50..come posso risolvere?
    Grazie

    Rispondi
    • Chiara Finco
      Lentiamo.it

      Buongiorno Lisa, i parametri che ci indichi sono per occhiali e non per
      lenti a contatto, pertanto ti consigliamo di verificare con il tuo specialista
      sia i parametri che dovrebbero avere le lentine sia quale marca e modello
      possano essere più idonei al tuo occhio e alle tue abitudini. Noi siamo solo
      dei rivenditori e non possiamo offrire questo tipo di assistenza. A presto!


      Rispondi
  • Pino

    Buongiorno, devo prendere le lenti a contatto, quale parametri devo prendere con prescrizione occhiale seguente:
    O.D -11/-3,00/ 20
    O.S. -12/-2,00/ 165

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Pino, non conoscendo i tuoi occhi o il tuo caso specifico ci è
      impossibile fornirti questo genere di indicazioni a distanza. I parametri delle
      tue lenti devono essere riconvertiti da uno specialista che abbia la
      possibilità di visitarti e possa consigliarti il modello di lente più idoneo
      per le necessità dei tuoi occhi. A presto!


      Rispondi
  • Michele M.

    avrei un'ultima domanda, ho sentito parlare di lenti a contatto ad acqua con autofocus , che cosa e' inteso ?

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Michele, si tratta di lenti a contatto in grado di mettere a fuoco
      in automatico gli oggetti in base al movimento dei muscoli oculari, purtroppo
      non sono ancora disponibili sul mercato. Buona giornata!


      Rispondi
  • Michele M.

    volevo sapere se non è possibile integrare le lenti a contatto semi rigide per vedere lontanto e quelle morbide per vedere da vicino. una specie di lente a contatto progressiva

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Michele, nel nostro e-shop sono presenti solo lenti a contatto
      morbide in questo caso potresti aver bisogno di lenti
      a contatto multifocali
      . Prima dell'acquisto, ti consigliamo di fare delle
      prove supervisionato dal tuo specialista per verificare quale possa essere il
      modello di lente adatto alle tue necessità. A presto!


      Rispondi
  • Michele M.

    mi e' capitato di avere una risoluzione dei problemi di miopia utilizzando un integratore a base di fosfotidilserina. volevo sapere quindi se esiste un farmaco che possa quindi essere risolutivo.

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Michele, la nostra azienda rivende lenti a contatto, accessori per
      la loro cura e manutenzione e occhiali da sole, purtroppo nel nostro catalogo
      non abbiamo a disposizione integratori e farmaci che possano agire nel modo in
      cui ci indichi. Ti invitiamo a consultare il tuo specialista, che conoscendo
      bene i tuoi occhi, saprà sicuramente fornirti il supporto adatto alle tue
      necessità. A presto!


      Rispondi
  • Elena

    Buonasera indosso lenti a contatto multifocali toriche con questi parametri occhio sx bc 8.8 pwr +4.00 diametro 14 .40 cilindro-2.25 asse 13.0 add + 2.00 n occhio destro bc 8.8 pwr + 3.75 diametro 14.40 cilindro -2.25 Asse 0.50 add + 2.00 n vedo benissimo da vicino ma male da lontano cosa posso fare?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buonasera Elena, sicuramente è importante riferire questa problematica al
      tuo specialista ed effettuare un nuovo esame per capire se sia sopraggiunta una
      modifica nel visus o se, semplicemente, i parametri attuali non siano
      sufficientemente idonei. A presto!


      Rispondi
  • Nadia

    Salve, sono miope e uso le lenti soflens 59, quali parametri devo mettere se ho occhio destro -4,00 sf e sinistro 4,50 sf ?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Nadia, non conoscendo i tuoi occhi ci è impossibile fornirti
      indicazioni a distanza. I parametri delle tue lenti devono essere prescritti da
      uno specialista che abbia la possibilità di visitarti. A presto!


      Rispondi
  • Rossella

    Buongiorno vorrei acquistare delle lenti a contatto ma vorrei dei consigli.
    Soffro di secchezza oculare e uso lenti a contatto mensili soflens, ho letto che quelle in idrogel sono più adatte è corretto?
    Io sono astigmatica e miope, la prescrizione degli occhiali è:occhio destro -3.25 cil.1, occhio sinistro -2.75 cil. 1.75.
    Ho notato che molti marchi di lenti non hanno il cil. di 1 ma solo di 1.25 o 0.75. La domanda è: che gradazione di astigmatismo inserisco per entrambi gli occhi?
    Ringrazio anticipatamente per la vostra attenzione.

    Rispondi
    • Valentina Fais
      Lentiamo.it

      Buongiorno Rossella, in base ai parametri che ci indichi possiamo dedurre che
      la prescrizione di cui sei in possesso sia una prescrizione per occhiali.
      Pertanto ti consigliamo di verificare con il tuo specialista sia i parametri
      che dovrebbero avere le lentine sia quale marca e modello possano essere più
      idonei al tuo occhio e alle tue abitudini. Noi siamo solo rivenditori e non
      possiamo fornire questo tipo di consulenza. A presto!


      Rispondi
  • Monica N.

    Buongiorno io acquisto regolarmente delle lenti multifocali con diottria positiva (essendo ipermetrope) e con addizione low. Dovendole riacquistare vorrei acquistarle con addizione medium perchè noto che nella lettura da vicino faccio fatica a mettere a fuoco, specialmente le scritte piccole. Lo posso fare? Grazie

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Buongiorno Monica, teoricamente sembrerebbe la soluzione migliore. In ogni
      modo, per essere certa, ti consiglio di sentire anche lo specialista, poiché
      talvolta per aggiustare i parametri della presbiopia, alcuni suggeriscono (in
      base alla situazione specifica) anche piccole variazioni del potere della lente.
      Chiaramente è sempre meglio essere assistiti da qualcuno che conosce la tua
      situazione nello specifico ed evitare le improvvisazioni in questo campo. Ti
      auguro una ottima giornata!


      Rispondi
      • Monica N.

        Grazie mille per la cortesia della risposta anche in così breve tempo. Buona giornata

        Rispondi
  • Anonimo

    Buona sera, vorrei effettuare un ordine di lenti toriche Baush e Lomb...nella prescrizione medica l' asse richiesto è: per l'occhio dx 170, per l'occhio sx 100. questa marca non ha questi gradi, ma solo 20, 90,160,180. Secondo lei cosa è preferibile mettere come scelta tra le opzioni che da?
    Grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno, la scelta dipende fortemente dal tuo caso specifico. Il tuo
      specialista di fiducia potrà fornirti la corretta conversione dei tuoi
      parametri per occhiali in parametri per lenti a contatto e consigliarti il
      modello più idoneo ai tuoi occhi. A presto!


      Rispondi
  • Marisol P.

    -2.25×010 che significa grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Marisol, solitamente –2,25 indica il Cilindro e 010 l'Asse.
      A presto!


      Rispondi
      • Milena P.

        0.10 l'asse significa chde nell'ordine devo inserire come valore 10? (dato che vanno da 0 a 180)?

        Rispondi
  • Antonio L.

    Salve, vorrei ordinare delle lenti a contatto ma ho solo la prescrizione dell'oculista e non riesco a capire i parametri da usare.
    E possibile, se inviando la prescrizione capire quali parametri usare?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo
      Lentiamo.it

      Salve Antonio! Dal momento che è necessario effettuare una conversione dei
      parametri ed inoltre è necessario capire esattamente di quale marca e modello
      disponi, è molto più indicato chiedere direttamente al tuo specialista di
      effettuare una nuova prescrizione per lenti a contatto. Resto a tua
      disposizione!


      Rispondi
  • Anonimo

    Buonasera. Sono ipermetrope ed indosso lenti +4.5, ( quando disegno devo aggiungere anche gli occhiali sopra) chiaramente la vista da lontano inizia a risentirne. Per cui avevo pensato di acquistare delle multi focali, ma non so come effettuare l'ordine. E' sufficiente inserire la correzione positiva? Grazie e buona serata

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buonasera, sarebbe opportuno consultare uno specialista che conosca i tuoi
      occhi per individuare le lenti a contatto multifocali idonee al tuo caso (e
      i relativi parametri specifici). Buona serata!


      Rispondi
  • Cristiana B.

    buongiorno io uso le AIR OPTIX AQUA ,della Alcon,nella scatola c'e la seguente dicitura PWR +275HI(MAX ADD +250)..quale si riferisce alle diottrie ?quali le diottrie che devo ordinare +250 o +275? in attesa di sollecita risposta GRAZIE!

    Rispondi
    • Chiara Finco
      Lentiamo.it

      Buongiorno Cristiana! I parametri che devi inserire sono il potere (PWR)
      +2.75 e l'addizione +2.50 (cui corrisponde la dicitura Max Add +2.50). Se ti
      servono ulteriori indicazioni puoi inviarci una foto della scatola delle tue
      lenti all'indirizzo info@lentiamo.it A presto!


      Rispondi
  • Luciano F.

    Salve sulla scatola delle mie lenti c'e un parametro con questa dicitura "Max Add +1.25" Cosa significa?
    Grazie per la risposta

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Luciano, significa che si tratta di lenti multifocali e che
      l'Addizione da scegliere corrisponde solitamente a LOW, ma potrebbe variare a
      seconda della marca o del modello. Se desideri una indicazione più precisa
      inviaci pure la foto della confezione a info@lentiamo.it.
      A presto!


      Rispondi
  • Thomas

    Salve, per presbiopia +2.50 e nessun difetto da lontano, come bisogna scegliere la lente?
    Indicando la gradazione +2.50 (per quelle che non richiedono il parametro ADD, es. Focus dailies progressives)?
    Indicando PWR 0.00 e ADD medium (in quelle che richiedono il parametro ADD, es. Dailies Multifocal)?
    Grazie,
    Thomas

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Thomas, l'addizione +2.50 solitamente corrisponde al parametro
      HIGH, ma questo dato può variare in base al modello di lente da te selezionato.
      Il parametro da indicare per il Potere invece è sempre 0.00. Se hai dei dubbi
      su quali lenti acquistare, ti consigliamo di consultare uno specialista che
      conosca i tuoi occhi. A presto!


      Rispondi
  • Federica

    Buongiorno vorrei ordinare delle lenti a contatto ma non capisco che gradazione ordinare. Io sono sia miope che astigmatica. Nella mia cartella che mi ha rilasciato l ocusta c e scritto : DESTRO Sf -2.25 Cil -0.50 Asse 50 . SINISTRO Sf-3 Cil-1 Asse 130

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno Federica, le lenti a contatto morbide non sono prodotte in quei
      parametri, per cui ti consigliamo di chiedere al tuo oculista di operare per te
      un'apposita conversione per lenti a contatto e, se non le hai mai utilizzate, di
      indicarti un modello che possa essere idoneo per te. A presto!


      Rispondi
  • Domenico B.

    Salve, volevo sapere quali parametri devo inserire per ordinare le giusti lenti per un astigmatico. - 1

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia
      Lentiamo.it

      Buongiorno, si tratta di un parametro relativo agli occhiali perciò
      dovresti richiedere al tuo specialista di riferimento l'opportuna conversione
      per correggere il tuo problema visivo. A presto!


      Rispondi

Altri 4 commenti

I campi segnati * sono obbligatori

I prodotti più venduti