😎 In corso: saldi sugli occhiali da sole Lentiamo

Ho già un account cliente Lentiamo

Griglia di Amsler: test per la degenerazione maculare a casa

Lucie Macháčková

Contenuti medici verificati da Lucie Macháčková, Responsabile del negozio di ottica a Brno, il 13/6/2023. Scritto da Lentiamo

Sommario

Il test della griglia di Amsler è comunemente usato per individuare e monitorare la degenerazione maculare, una delle principali cause di perdita della vista negli anziani.1 Una diagnosi precoce e un attento monitoraggio possono contribuire a rallentare il progredire della perdita della vista.

Proprio come qualsiasi altro tipo di esame della vista da fare online, quello delle griglie Amsler ha maggiore validità se fatto in combinazione ad esami oculistici regolari e sotto una guida medica professionale. Rivolgetevi al vostro oculista di fiducia per programmare un esame o per chiarire eventuali dubbi.

Per introdurvi alle nozioni di base sulla degenerazione maculare e sui test di Amsler, i nostri specialisti hanno risposto qui ad alcune domande comuni su questi argomenti. Troverete istruzioni passo passo su come utilizzare la griglia Amsler a casa e informazioni sull'interpretazione dei risultati.

Leggete di più qui sotto e scoprite se è il caso di sottoporvi a questo test e, in caso affermativo, con che frequenza. Oppure cliccate qui per andare direttamente alle istruzioni passo-passo per l'utilizzo della griglia Amsler.

Che cos'è il test della vista di Amsler?

Il test di Amsler è un esame della vista semplice ed efficace utilizzato per rilevare e monitorare i cambiamenti nella visione centrale di un individuo. Viene proposto a coloro che possono avere, o sono a rischio di sviluppare, la degenerazione maculare senile.

La griglia di Amsler è costituita da uno sfondo bianco con linee nere che formano un reticolo quadrato. Al centro della griglia si trova un singolo punto che funge da punto focale.

L'autoanalisi con la griglia di Amsler può rappresentare un importante ausilio per monitorare la salute della vista. Tenete presente, tuttavia, che un oculista esperto può interpretare i risultati in modo più accurato e fornire un'assistenza adeguata. Consultate sempre il medico curante in caso di cambiamenti o di risultati anomali o ambigui.

Come utilizzare la griglia di Amsler

La griglia di Amsler è un test non invasivo e indolore. Può essere eseguito in modo semplice e rapido a casa o durante una visita oculistica di routine. Seguite queste istruzioni passo passo su come eseguire il test della griglia di Amsler da soli.

  1. Tenere la griglia a 30-40 cm dal viso in un'area ben illuminata.
  2. Coprire un occhio.
  3. Concentrarsi sul punto centrale per circa 10 secondi con l'occhio scoperto. Prendere nota di eventuali linee o aree sfocate, ondulate, scure o mancanti.
  4. Ripetere l'operazione con l'altro occhio.

griglia di amsler

 

Ne vorresti una copia? Scarica gratis il PDF della griglia di Amsler.

 

Scarica PDF

Suggerimenti per ottenere risultati accurati

Per ottenere risultati più accurati, indossate gli occhiali da lettura abitualmente in uso, compresi quelli bifocali. Ripetete il test una volta alla settimana o secondo le raccomandazioni del vostro oculista. È inoltre importante documentare i risultati per seguire correttamente l'eventuale progressione della malattia. Se notate cambiamenti nella visione, contattate immediatamente l'oculista.

Il consiglio dello specialista: Sapevate che le griglie Amsler possono essere stampate o utilizzate sullo schermo di computer e tablet? Assicuratevi di posizionare la griglia cartacea o lo schermo del dispositivo all'altezza degli occhi per garantire risultati più accurati.

Come interpretare i risultati del test di Amsler

Se l'occhio è sano, tutte le aree della griglia di Amsler dovrebbero apparire chiare e uniformi. Ogni linea e quadrato devono essere chiaramente e nettamente visibili. Inoltre, le linee del reticolo non devono apparire spezzate e tutti i quadrati devono essere presenti nel campo visivo.

Risultati anomali e distorsioni nel reticolo possono indicare una possibile alterazione o un problema della vista. Se si soffre di degenerazione maculare o di un altro problema di visione centrale, le linee della griglia di Amsler possono apparire ondulate, curve o distorte come nella griglia mostrata di seguito. Si può anche notare un'area vuota o scura al centro della griglia.

linee distorte in griglia di Amsler

È indispensabile rivolgersi immediatamente all'oculista se si rilevano alterazioni o distorsioni durante il test della griglia di Amsler. La diagnosi e il trattamento precoce delle maculopatie possono aiutare a prevenire un'ulteriore perdita della vista e a migliorare le possibilità di preservare la visione centrale.

Si noti che, sebbene le griglie di Amsler possano essere uno strumento utile e molto accurato per monitorare i cambiamenti della visione, non sono destinate a diagnosticare o trattare alcuna condizione medica. Inoltre, non sostituiscono una visita oculistica regolare o una consulenza medica professionale. Se notate cambiamenti nella vostra visione o avete dubbi sulla vostra salute oculare, consultate il vostro oculista di fiducia.

Cos'è la degenerazione maculare?

La degenerazione maculare è una patologia che colpisce la parte centrale della retina chiamata macula. La macula è responsabile della visione centrale, necessaria per compiti come la lettura e la guida. Questa patologia è più comune nelle persone di età superiore ai 60 anni (degenerazione maculare senile). Con il tempo, la degenerazione maculare può causare una graduale perdita della visione centrale.

I primi segni della degenerazione maculare possono variare, ma alcuni sintomi comuni includono visione sfocata o distorta, un'area scura o vuota al centro del campo visivo e difficoltà a riconoscere i piccoli dettagli. Esistono due tipi di degenerazione maculare: atrofica (o secca) e essudativa (umida o neovascolare).

  • La degenerazione maculare secca è più comune e progredisce lentamente. I depositi di lipidi, proteine e detriti cellulari si accumulano sotto la retina, assottigliando la macula.
  • La degenerazione maculare umida è meno comune, ma può progredire rapidamente e causare una perdita della vista più significativa. Si verifica quando dei vasi sanguigni anomali (neovasi) iniziano a crescere sotto la macula e a perdere fluidi, che si riversano e accumulano nella retina.

Chi dovrebbe sottoporsi al test della griglia Amsler?

Sebbene la causa esatta della degenerazione maculare secca non sia chiara, le ricerche indicano che l'età e i fattori ambientali possono contribuire. Vediamo alcuni fattori comuni che possono determinare chi è a rischio di degenerazione maculare:

  • Età – La degenerazione maculare è più comune negli adulti di età superiore ai 60 anni.
  • Familiarità – È stato dimostrato che predisposizione la genetica ha un legame con la patologia.
  • Patologie cardiovascolari – La presenza di malattie cardiovascolari può costituire un rischio maggiore di degenerazione maculare.
  • Fumo – Fumare sigarette o essere regolarmente esposti al fumo passivo aumenta notevolmente il rischio di malattie oculari e di altro tipo.
  • Obesità – Le ricerche indicano che l'obesità può influire sulla progressione della degenerazione maculare e verso la forma più grave della malattia.

Uno dei principali vantaggi del test della griglia di Amsler è la diagnosi precoce di potenziali problemi alla vista. I risultati possono segnalare l'insorgenza della degenerazione maculare atrofica in fase precoce, consentendo un trattamento tempestivo e la possibile prevenzione di un'ulteriore perdita della vista centrale.

Sebbene non esista una cura per la degenerazione maculare, esistono opzioni di trattamento per la maculopatia atrofica. L'oculista può trattarla con farmaci anti-VEGF. Inoltre, può suggerire dei metodi per migliorare la vista e ridurre il rischio di degenerazione maculare, ad esempio cambiando dieta o alcune abitudini. Schermarsi contro la luce blu è utile non soltanto in termini di prevenzione dell'affaticamento oculare, ma può anche ridurre il rischio di degenerazione maculare.

Lo sapevate? La degenerazione maculare essudativa è causata dalla forma atrofica della patologia. Fortunatamente, la degenerazione maculare atrofica non sempre si trasforma nella più grave forma essudativa.

Con che frequenza si dovrebbe eseguire il test di Amsler?

L'oculista può raccomandare di eseguire il test da una volta al giorno a una volta alla settimana. Consultate sempre il vostro specialista per determinare la frequenza adeguata al vostro livello di rischio o alla progressione della malattia.

A differenza di altri test da fare in casa, come il test online per l'astigmatismo, che è sufficiente eseguire una volta sola, quello della griglia di Amsler deve essere ripetuto regolarmente per essere uno strumento di misurazione efficace.

La griglia di Amsler può essere utilizzata per individuare il glaucoma?

Le griglie di Amsler sono utilizzate principalmente per rilevare le malattie maculari. Sono comunemente usate come strumento per individuare e seguire la progressione di queste patologie. Nonostante i risultati del test di Amsler possano evidenziare anche delle anomalie della vista legate al glaucoma, resta comunque fondamentale sottoporsi a un esame oculistico per ottenere una diagnosi accurata ed escludere altre possibili patologie.

Conclusioni

La prevenzione è fondamentale per la salute degli occhi. Per prendersi cura dei propri occhi e della propria vista, è importante fissare appuntamenti regolari con il proprio oculista di fiducia.

Gli specialisti di Lentiamo confidano che queste informazioni sulla griglia di Amsler e sulla degenerazione maculare vi siano state utili. Rivolgetevi a un oculista se pensate di essere a rischio. L'oculista potrà eseguire degli esami completi e offrire raccomandazioni specifiche per la vostra salute.


Fonti

1. The Lancet Global Health, Global causes of blindness and distance vision impairment 1990-2020: a systematic review and meta-analysis.

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Commenti

    Nessuna domanda...

    I campi segnati * sono obbligatori

    I prodotti più venduti