Super saldi sugli occhiali da sole - risparmia fino al 40% sulle montature di tendenza!

Accesso

Hai mai fatto un esame della vista? Provalo qui!

Nell'ottobre 2018 l'Organiz­zazione mondiale della sanità ha rivelato i nuovi dati sui problemi legati alla vista. A livello mondiale, si è stimato che ci sono approssimativamente 1.3 miliardi di persone affette da disturbi visivi. Per quanto riguarda la visione da lontano, 188 milioni di persone sarebbero affette da disturbi visivi lievi, 217 milioni da disturbi visivi gravi e 36 milioni sarebbero non vedenti.1

I disturbi visivi nel mondo

Questo enorme numero di persone dipende dalle lenti a contatto o dagli occhiali per il miglioramento della propria acuità visiva. Ma come fare per capire se anche tu hai bisogno di correggere la tua vista?

Il grafico di Monoyer

Grafico Monoyer Semplice, con un esame della vista! L'inventore del test dei decimi è Ferdinand Monoyer. L'oftalmologo francese ha creato il famoso grafico Monoyer nel 1872 e introdotto una nuova unità di misura per indicare il potere ottico di una lente: la diottria, in uso ancora oggi. Ogni riga di lettere è riportata in dimensioni differenti che rappresentano le varie diottrie.

La diottria è l'unità di misura del potere ottico di una lente ed è pari all'inverso della distanza focale, che si esprime invece in metri (ossia, 1/metri). Si tratta dunque di un'unità di convergenza. Per esempio, una lente da 3 diottrie converge i raggi luminosi ad una distanza di 1⁄3 metri. Il potere ottico dell'occhio umano è di 58 D.

Curiosità: Monoyer ha “nascosto” il suo nome nel grafico. Leggendo verso l'alto ed escludendo l'ultima riga, le lettere sulla sinistra del grafico sono quelle di ‘Monoyer’, quelle sulla destra invece ‘Ferdinand’. Riesci a vederlo?2

E la tabella di Snellen?

Poco tempo dopo la pubblicazione del test della vista di Monoyer, l'oculista olandese Herman Snellen sviluppò un grafico simile, la tabella di Snellen. Nella prima versione erano utilizzati dei simboli astratti, successivamente rimpiazzati con delle lettere. A differenza del grafico precedente, le lettere più grandi qui sono poste sulla sommità.3

La tabella si compone di dieci righe di lettere maiuscole, con quelle più grandi all'inizio. La dimensione decresce progressivamente andando verso il basso, per cui sulle righe successive sono presenti più lettere rispetto alle precedenti.4

La tabella di Snellen è utilizzata ancora oggi per misurare la vista. Durante un esame, l'oculista ti chiederà qual è la riga più piccola che riesci a decifrare e ti chiederà di leggerla. Se riesci a leggere fino all'ultima riga, significa che la tua acuità visiva è molto buona.

Prova qui il test

Se vuoi sapere se la tua vista necessiti di correzione, consulta il tuo oculista e prenota un test. Nel frattempo, se sei curioso, puoi provare a leggere la tabella di Snellen anche a casa prima di recarti dallo specialista.

Il test che vi mostriamo qui può essere utile per scoprire se si soffra di miopia, ossia la difficoltà a mettere a fuoco da lontano. In particolare, può aiutare a diagnosticare la miopia nei bambini.

L'ipermetropia, l'astigmatismo o altri disturbi visivi non possono essere misurati con la nostra tabella. Solo lo specialista, attraverso un esame completo, può determinare la situazione dei tuoi occhi e prescriverti le soluzioni adatte per ottenere una visione ottimale.

Le regole della tabella di Snellen

Per una migliore accuratezza, prova questo test in compagnia di un'altra persona.

  • 1) Posiziona la tabella su un muro lontano almeno tre metri;
  • 2) copri un occhi e leggi ad alta voce le lettere sulla tabella;
  • 3) inizia dalla cima e prosegui verso il basso;
  • 4) ripeti la stessa operazione con l'altro occhio e successivamente con entrambi;
  • 5) la riga più piccola che riuscirai a leggere determinerà l'acuità visiva dell'occhio scoperto.

Come interpretare i tuoi risultati

I risultati della lettura della tabella determineranno la qualità della tua vista. Saranno indicati mediante frazioni. Le frazioni sono riportate sulla sinistra di ogni riga e indicano l'acuità visiva. Se riesci a leggere chiaramente fino alla quinta riga, per esempio, la tua vista sarà indicata come 20/40. Se riesci a leggere chiaramente fino alla settima, la tua visione sarà indicata come 20/25. I numeri sono dati in piedi, un'unità di misura americana. Un piede misura circa 30 cm .

20/20: Una visione da 20/20 significa che sei in grado di leggere la stessa riga di lettere a 20 piedi/6.09 me­tri. Ciò significa che la tua visione è perfetta.

20/40: Una visione da 20/40 significa che sei in grado di leggere la stessa riga di lettere a 20 piedi/6.09 me­tri, mentre chi ha una vista perfetta può leggerla a 40 piedi/12.2 me­tri.

Tabella di Smellen

1Organizzazione mondiale della sanità 2Independent 3Express 4Very Well Health

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Commenti

  • Fausta

    ehm leggo solo le prime 3

    Rispondi
    • Sandro Curatolo Lentiamo.it

      Buongiorno Fausta. Certamente molto dipende anche dal dispositivo da cui stai vedendo la pagina. In ogni modo ti consiglio una visita specialistica per determinare esattamente se e di quali necessità correttive avresti necessità- Buona giornata!

      Rispondi
  • Cecilia

    Io ho letto con l'occhio destro è vedo tutto come faccio per l'occhio sinistro perché ho avuto da piccola un infortunio con le forbici è non mi ricordo quanto mi manca come faccio? Grazie mille Cecilia

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Cecilia, questo test della vista non sostituisce quello effettivo fatto dallo specialista. L'unico vero modo per conoscere le tue diottrie è quello di prenotare un test presso l'oculista o l'ottico. A presto!

      Rispondi
  • Silvia

    Buongiorno Io ho fatto il test con entrambi gli occhi e con l’occhio Destro riesco a vedere fino alla riga 9 invece con il sinistro vedo sfogato da lontano e se lo metto a in centimetro di distanza riesco ad leggerlo perfettamente

    Rispondi
    • Sandro Curatolo Lentiamo.it

      Buongiorno Silvia. Ovviamente il test proposto ha carattere più esplicativo. Le consiglio una visita accurata con il suo specialista, al fine di determinare le sue eventuali esigenze di correzione. Resto a sua disposizione. Buona giornata.

      Rispondi
  • Martina

    Salve, io riesco a leggere fino alla riga 6 con l'occhio sinistro e alla riga 7 con l'occhio destro. Va bene?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo Lentiamo.it

      Buongiorno Martina, la foto è esplicativa e non può sostituire – ovviamente – una seria visita specialistica. Resto a tua disposizione. Buona giornata!

      Rispondi
  • Alessio

    salve, ho fatto il test come se fosse vero, chiuso prima il destro poi il sinistro, ma essendo ipermetrope, arrivo alla 5 già faccio fatica a mettere a fuoco, dal 5 in poi non distinguo più le lettere

    Rispondi
  • Roberto P.

    Allora io le vedo tutte ma se guardo da lontano delle scritte non le leggonon so se devo andare dall'oculista e cmq sono una bambina però uso la mail di mio padre pk non voglio fare sapere il mio nome

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno, durante la crescita è importante monitorare la vista con dei controlli a cadenza annuale per tenere sotto controllo la situazione :) A presto!

      Rispondi
  • Giovanni

    ciao, io riesco a leggere la linea 9 ma non perfettamente; ho già fatto la visita oculistica e dopo vari tentativi ho dovuto abbassare l'astigmatismo perché mi dava fastidio. Comunque se leggo linea 9 va bene? grazie

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buonasera Giovanni, si tratta comunque di un buon risultato! Sicuramente seguendo i consigli dello specialista riuscirai a trovare l'accomodamento migliore per il tuo astigmatismo. A presto!

      Rispondi
  • Giulia C.

    Buona sera, io arrivo a leggere fino alla quarta riga, porto già gli occhiali, ma non ricordo le mie diottrie e vorrei comprare delle lenti. Come funziona in questi casi?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Giulia, questo test non sostituisce un vero esame della vista. Se sei ancora in possesso di qualche vecchia confezione delle tue lenti, ci sarà possibile verificare i parametri corretti da lì. Puoi mandarci le fotografie al nostro indirizzo info@lentiamo.it. Diversamente, ti suggeriamo di contattare il tuo specialista per capire cosa potresti acquistare che sia idoneo per il tuo caso. A presto!

      Rispondi
  • Antonio

    Ho fatto una visita é entrambi gli occhi davano 7/10.... Per un concorso é un problema?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Antonio, sicuramente nel regolamento del concorso troverai la risposta alla tua domanda. A presto!

      Rispondi
  • Gianluca

    ciao,con l'occhio destro vedo fino alla 9 e il sinistro diciamo 7,5.Dovrei preoccuparmi?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buonasera Gianluca, sembra comunque un buon risultato. In ogni caso, qualora nella vita di tutti i giorni tu abbia difficoltà nella visione da lontano, non nuoce fare un controllo dallo specialista appena possibile :) A presto!

      Rispondi
  • Valentino

    Se vedo la nona riga a 3 metri di distanza? va bene?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Valentino, ottima vista :)

      Rispondi
  • Fernando

    salve, io da qualche anno vedendo la televisione, ho una lacrimazione abbondante da entrambi gli occhi, mentre il monitor del pc non mi da fastidio. Sono andato dall'oculista, il quale mi ha prescritto un collirio(Ribosilin), ma senza risultati. Ho anche messo delle luci dietro il tv. Può essere che vedo la televisione troppo vicino? Ho una tv da 55 pollici che vedo da circa 3 metri. Grazie.

    Rispondi
    • Sandro Curatolo Lentiamo.it

      Buongiorno Fernando. Grazie per il messaggio. Effettivamente per dare una risposta alla tua domanda sarebbe molto utile effettuare qualche esame specifico presso un optometrista. Resto a tua disposizione. Buona giornata!

      Rispondi
      • Fernamdo

        buonasera, che tipo di esame?

        Rispondi
        • Sandro Curatolo Lentiamo.it

          Buongiorno Fernando, credo che un esame generico presso il tuo oculista potrebbe essere sufficiente. Una volta che gli avrai comunicato la tua difficoltà, sarà certamente in grado di determinare la difficoltà ed offrirti una soluzione. Resto a tua disposizione.

          Rispondi
  • Silvia

    beh io riesco a vedere fino alla quarta con fatica da entrambi gli occhi,il resto tutti punti sfocati

    Rispondi
  • Gaia

    Vedo un po’ sfocato dalla linea 5 È un problema?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo Lentiamo.it

      Buongiorno Gaia, ti consigliamo di effettuare un test presso uno specialista. In effetti la tabella che abbiamo inserito per l'articolo è esclusivamente a carattere esplicativo e non concepita per effettuare una misurazione online. Buona giornata!

      Rispondi
  • Antonio

    Io da 3 metri , con l'occhio sinistro vedo fino alla riga 8 chiaramente fino alla 7 mentre con quello destro vedo fino alla 6 che leggo con fatica...volevo sapere se c'è bisogno di intervenire mettendo gli occhiali o meno perché da qualche mese ho iniziato a notare il peggioramento della vista , credevo fossi io inizialmente ma i risultati del test sembrano confermare il problema...cosa mi consigliate ?

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Antonio, come indicato nell'articolo, è fondamentale effettuare questo test presso uno specialista per ottenere una risposta conclusiva ai tuoi dubbi. Purtroppo è del tutto impossibile fornire questo tipo di consulenza a distanza, come immaginerai. A presto!

      Rispondi
  • Maggi

    Io non vedo la tabella 7 8 9

    Rispondi
    • Sandro Curatolo Lentiamo.it

      Buongiorno, effettivamente la visione potrebbe cambiare (ovviamente) a seconda del tipo di monitor, della grandezza dello stesso, delle condizioni luminose e tanto altro… Ti consiglierei di effettuare un esame della vista specialistico per capire esattamente se hai bisogno di una correzione. Resto a tua disposizione.

      Rispondi
  • Saverio

    Mi fanno sempre male le tempie e la fronte come mai?

    Rispondi
    • Valentina Fais Lentiamo.it

      Buongiorno Saverio, come immaginerai non ci è in alcun modo possibile capire attraverso un monitor quale sia la tua problematica. Ti invitiamo a contattare il tuo specialista che sarà sicuramente in grado di analizzare il tuo caso e fornirti l'assistenza di cui hai bisogno. A presto!

      Rispondi
    • Claudio

      Se le arterie localizzate nelle tempie sono molto rigide , se la visione è talvolta sdoppiata , se si presentano cefalee ma soprattutto se la VES , PCR e FIBRINOGENO sono molto alti potrebbe trattarsi si infiammazione dell'arteria temporale . Si tratterebe quindi di arterite temporale malattia immunologica con implicazioni oculistiche perchè il sangue che passa attraverso queste arterie non alimenta sufficientemente il nervo ottico . Non sono un medico quindi la mia informazione deve essere verificata da specialisti e dal medico di famiglia , Conosco questa sintomatologia per motivi strettamento personali . Saluti

      Rispondi
  • Tommaso

    È importante , oltre la distanza, il fatto che la tabella sia posta frontalmente ? Perché l'ottico in cui ho effettuato l'ultima visita aveva la tabella lievemente spostata a destra rispetto a dove ero seduto : è a norma ? Grazie

    Rispondi
    • Valentina Fais Lentiamo.it

      Buongiorno Tommaso, non preoccuparti confidiamo nel fatto che il tuo specialista abbia sicuramente adottato tutte le misure necessarie per svolgere la visita nel migliore dei modi. A presto!

      Rispondi
  • Tiffany

    Buongiorno, è da qualche settimana che non riesco a mettere a fuoco le cose lontane, dai 3 metri di lontananza da me... ho 14 anni, e devo prendere il patentino quindi devo fare un controllo della vista più approfondito giusto?

    Rispondi
    • Sandro Curatolo Lentiamo.it

      Buongiorno Tiffany, grazie per il tuo messaggio. Ti consiglio vivamente di rivolgerti al tuo specialista. Resto a tua disposizione.

      Rispondi
  • Bora

    Buongiorno.Sono 28 anni no ho mai avuto problemi con la vista ma da qualche giorno da occhi sinistro non vedo bene .Lettere o numeri nonli vedo chiaro .Se chiudo occhio destro le lettera li vedo raddoppiata

    Rispondi
    • Valentina Fais Lentiamo.it

      Buonasera Bora, in questo caso ti invitiamo a rivolgerti ad un oculista di fiducia per effettuare una visita specialistica, in questo modo potrai verificare se si sia sviluppata effettivamente una difficoltà che merita di essere analizzata. Il tuo oculista saprà sicuramente indicarti il modo migliore per procedere. A presto!

      Rispondi
  • Filomena

    Buonasera non riuscivo a leggere da vicino dopo visita oculistica mi hanno prescitto lenti, leggo bene, ma le immagini del foglio lo vedo obliquo come una piramide sopra piu' piccolo e sotto piu' grande. E' normale? Anche lo schermo del computer e" obliquo.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Filomena, potrebbe trattarsi di un periodo di “adattamento” alle nuove lenti oppure potrebbe significare che le lenti non sono del tutto adatte. Ti consigliamo di riportare il problema al tuo specialista in modo da trovare una soluzione. A presto!

      Rispondi
  • Matteo

    Buongiorno è da un po' che vedo le mosche vedo come dei vermicelli che si spostano da tutte le direzioni ed è molto fastidioso come posso risolvere? grazie

    Rispondi
    • Chiara Finco Lentiamo.it

      Buonasera Matteo, ti invitiamo a rivolgerti ad un oculista di fiducia che possa riconoscere il tuo problema ed aiutarti a risolverlo. Noi siamo solo dei rivenditori e non sarebbe corretto darti dei consigli da dietro un monitor. Spero tu possa capire la nostra posizione a riguardo. A presto!

      Rispondi
  • Filippo A.

    Ottimo esercizio visivi.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Filippo, grazie per il tuo commento!

      Rispondi

Altri 4 commenti

I campi segnati * sono obbligatori

I prodotti più venduti