Accesso

Una prescrizione aggiornata è tutto ciò che vi chiediamo!

Ogni tanto ci capita di parlare con alcuni clienti che non hanno la prescrizione per le lenti a contatto o altri che ne hanno una risalente al mesozoico. Ci dispiace fare la figura delle maestrine … ma è un comportamento sbagliato e a tratti anche rischioso!

Perché?

Prima di tutto perché la vista subisce significativi cambiamenti negli anni … e non tutti sono negativi! Infatti è possibile che – portando le giuste lenti – il difetto visivo possa in parte rientrare. Ma questo, senza visitare a intervalli regolari lo specialista, non è possibile scoprirlo!

Negli ultimi 40 anni la percentuale degli italiani che indossa lenti e occhiali è aumentata del 12 %: le ragioni sono molteplici, e in parte dipendono dal nostro stile di vita. Ma di tutta questa community di occhialuti c'è chi riesce a “guarire” lentamente, così come c'è chi purtroppo continua a peggiorare. In entrambi i casi si deve adattare la lente ai progressi dell'occhio monitorando con costanza ogni progresso.

Lo specialista vi può guidare in questo cammino scoraggiando comportamenti a rischio e indicandovi ogni quanto è necessario monitorare i vostri occhi.

Se durante questi controlli lo specialista dovesse riscontrare un astigmatismo che prima non c'era o una presbiopia, ricorda che in questo campo non esiste il “fai da te”: Lentiamo.it è pensato per coloro i quali hanno già chiaro il tipo di lente di cui hanno bisogno, lo usano già e si trovano bene. Non vorrai mica provarle “a scatola chiusa”? Stiamo parlando di lenti a contatto…non di un rossetto!

Ogni lente è costruita con una tecnologia diversa e non è detto che ogni marca sia ben tollerata dai nostri occhi … ecco perchè ogni cambio di lente deve necessariamente essere seguito da uno specialista.

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Commenti

Nessuna domanda...

I campi segnati * sono obbligatori

I prodotti più venduti