Accesso

Occhiali appannati? 5 consigli per evitare l'appannamento quando si indossa la mascherina

Durante queste settimane, i cambiamenti sono all'ordine del giorno. Restrizioni, raccomandazioni e disposizioni per arginare il contagio da Coronavirus si affollano tra i comunicati delle Istituzioni e i media. Uno degli argomenti più discussi è sicuramente l'uso della mascherina. Ad oggi, le nostre Regioni hanno regolamentato autonomamente l'uso, l'obbligo e la distribuzione di queste protezioni. Se avete dei dubbi, ricordate sempre di consultare gli organi ufficiali per avere informazioni corrette e aggiornate.

Sebbene questa precauzione possa aiutare a contenere e proteggersi dal contagio in una certa misura, porta con sé una serie di problematiche logistiche. Fra queste, gli occhiali che si appannano.

Questo fastidioso fenomeno, naturalmente, non si manifesta soltanto quando indossiamo una mascherina. Chi porta gli occhiali tutti i giorni lo sa bene. Passare da un ambiente freddo ad uno riscaldato, bere bibite calde, avvicinarsi all'acqua che bolle o aprire la lavastoviglie, fare jogging e altre attività all'aperto… tutti momenti in cui le lenti dei nostri occhiali possono facilmente appannarsi.

Abbiamo chiesto ai nostri clienti e ai nostri optometristi di darci 5 utili consigli per prevenire l'appannamento delle lenti, specialmente mentre si indossa la mascherina.

" allowfullscreen>

Consiglio numero 1: Indossate una maschera della misura corretta

Prima di tutto è fondamentale indossare una maschera che si adatti correttamente alla dimensione del viso. Una maschera troppo lasca, ad esempio, consente un passaggio d'aria innecessario verso l'alto che può facilmente raggiungere gli occhiali e, dunque, appannarne le lenti.

La mascherina deve poggiare bene sul naso e abbracciare il resto del viso. I nostri ottici raccomandano soprattutto di indossare mascherine rinforzate con del filo robusto. Se pensate di cucire delle mascherine in casa, potete usare del fil di ferro.

Attenzione: le mascherine cucite in casa non sono provviste di filtri e non forniscono una protezione totale dai rischi di infezione poiché il pulviscolo atmosferico e le goccioline di condensa potrebbero comunque passare attraverso la stoffa. Preferite le mascherine Ffp2 e Ffp3 e ricorrete al fai-da-te solo come ultima risorsa o per recarvi in luoghi a basso rischio.

Consiglio numero 2: Usare uno spray o un gel anti-appannamento

Un altro metodo per prevenire l'appannamento degli occhiali è quello di utilizzare dei prodotti appositi. Gel e spray anti-appannamento per occhiali sono spesso utilizzati da sciatori, ciclisti e nuotatori per evitare questa problematica in movimento. Sono facili da applicare e possono essere reperiti nei negozi specializzati.

Importante: come pulire gli occhiali nel modo corretto?

Pulizia degli occhiali – Cose da NON fare

  • NON usare magliette o altri articoli di vestiario per pulire gli occhiali, specialmente se a secco. Le stoffe inadatte possono graffiare le lenti.
  • NON inumidire le lenti degli occhiali con la saliva.
  • NON adoperare detersivi per la pulizia dei vetri e delle superfici della casa per detergere gli occhiali. Questi prodotti contengono ingredienti che possono corrodere o danneggiare le lenti o i filtri speciali, come l'antiriflesso.
  • NON usare carta da cucina, tovaglioli, carta igienica o fazzoletti per pulire le lenti degli occhiali. La cellulosa può graffiare o macchiare le lenti, oltre a rilasciare lasciare pelucchi.
  • NON tentare di “scartavetrare” i graffi già presenti sulle lenti. La pressione sulla parte potrebbe peggiorare la situazione.

Consiglio numero 3: Applicare un trattamento antiappannante alla superficie degli occhiali

Pulizia degli occhiali con panno in microfibra  anti-appannamento


Uno dei metodi più efficaci per mantenere le lenti limpide ed evitare l'appannamento delle lenti è l'applicazione di uno speciale trattamento in spray.

Per una riuscita ottimale, raccomandiamo di utilizzare un panno in microfibra per pulire le lenti, come quelli che trovate su Lentiamo.
In commercio vi sono inoltre delle salviette già impregnate di una sostanza anti-appannamento che fornisce un effetto a lungo termine e può essere utilizzata per la pulizia quotidiana delle lenti.

Consiglio numero 4: Utilizzare sapone o schiuma da barba

Prevenire l'appannamento delle lenti degli occhiali con sapone o schiuma da barba


Avete capito bene! Anche questi due prodotti che tutti abbiamo in casa rappresentano un efficace rimedio a breve termine!

Prelevate una piccola quantità di sapone liquido e formate una “croce” sulla lente, quindi distribuite il prodotto su entrambi i lati della lente servendovi di un panno in microfibra o in flanella. Questo aiuterà a creare uno strato protettivo che impedisce alla lente di appannarsi.

Ma il vero prodotto miracoloso è la schiuma da barba! Prima di tutto, strofinate una piccola quantità di schiuma da barba su entrambi i lati della lente. Quindi, risciacquatela con cura con dell'acqua tiepida. Questa semplice procedura si è rivelata molto efficace per combattere l'appannamento delle lenti, anche durante l'attività sportiva o in altre situazioni “estreme”. Naturalmente, questo vale anche quando si indossa la mascherina!

Ed infine, un consiglio in più: questo trucchetto funziona molto bene anche per la pulizia degli specchi ;)



Consiglio numero 5: indossate lenti a contatto!

La soluzione più semplice è utilizzare le lenti a contatto. Anche in quest'era del Coronavirus, le lentine rimangono un'alternativa sicura agli occhiali.

Gli scienziati non hanno infatti sinora confermato che l'uso delle lenti a contatto non rappresenta un rischio per i portatori. Poiché le lenti sono prodotte seguendo le più rigide regole di sicurezza e sono confezionate all'interno di blister sterili, rimangono sicure e igieniche da usare anche in questo periodo. Assicuratevi, però, di non toccare mai gli occhi o le lenti stesse prima di aver lavato accuratamente le mani!

Conoscete altri trucchi o consigli per combattere l'appannamento dei vostri occhiali? Condivideteli con noi lasciandoci un commento qui sotto!



Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Leonie è la nostra responsabile dei contenuti. Si occupa di ricercare contenuti di carattere medico, discute di tematiche complesse con il nostro team di ottici e crea testi educativi per il nostro blog, il nostro glossario e le nostre guide. La sua specialità è rendere i complessi argomenti di oftalmologia che vengono affrontati sul nostro blog semplici e accessibili per i nostri lettori.

Commenti

  • Pedroletti P.

    io metto un pezzetto di scoch di carta per non far passare il fiato sopra il naso, facendo aderire la mascherina

    Rispondi
    • Vendula Cirova Lentiamo.it

      bella soluzione! :)

      Rispondi
  • Franceco

    non mettere la mascherina

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Sicuramente, ma purtroppo non è sempre possibile :)

      Rispondi
  • Maurilio

    Ho trovato una soluzione geniale perchè banale: è una mascherina simile ad un postit, ha una strisciolina adesiva sul bordo superiore che impedisce al fiato di salire e appannare gli occhiali. costa pochissimo quasi come una normale mascherina usa e getta spannakit

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buonasera Maurilio, grazie per l'ottimo consiglio. A presto!

      Rispondi
    • Saverio

      Sai dove si possono comprare? Grazie!

      Rispondi
      • Maurilio

        Le ho trovate in un locale a vicenza, me l’ha regalata il gestore. Sull’espositore c’era il nome spannakit, su internet trovi una ditta Nyx ma poi me le sono fatte in casa, non sono buone come quella ma l’idea funziona

        Rispondi
        • Angelo V.

          Ciao! Cosa hai usato come striscia adesiva?

          Rispondi
  • Marcella

    Io indosso la mascherina e poi metto gli occhiali i quali, inferiormente, premono sulla mascherina e le lenti non si appannano.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Ottima idea! Grazie, Marcella :)

      Rispondi
    • Luis

      Io ho sperimentato con schiuma da barba poi risciacquo con acqua e con panno x asciugare gli occhiali. Garantito!

      Rispondi
      • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

        Buongiorno Luis, grazie per aver condiviso la tua esperienza!

        Rispondi
      • Francesco

        va bene anche il gel?

        Rispondi
        • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

          Buongiorno Francesco, i gel da barba talvolta contengono dei componenti idratanti che potrebbero lasciare una patina sugli occhiali. La schiuma tradizionale, in questo caso, dovrebbe essere una scelta più sicura. A presto!

          Rispondi
  • Fulvia

    metti un pezzo di carta igienica o fazzoletto di carta sul naso per farlo aderire meglio mettere prima un po' di crema.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Buongiorno Fulvia, grazie per aver condiviso questa dritta!

      Rispondi
  • El M.

    Passare la saponetta su ogni lene dentro e fuori (a secco) poi pulire con il solito panno.

    Rispondi
    • Maria Chiara Tarsia Lentiamo.it

      Grazie per aver condiviso questo consiglio con noi!

      Rispondi

Altri 4 commenti

I campi segnati * sono obbligatori

I prodotti più venduti