E' possibile ordinare via telefono: 0444 1565390

Ekomi 4.8/5.0

Accesso

Disidratazione della lente a contatto

La disidratazione della lente (essiccazione) può verificarsi specialmente a temperature più elevate e a maggiore secchezza dell' ambiente, ad irregolare o incompleto battito delle palpebre e dall'uso elevata delle lenti a contatto.

Durante la disidratazione si modificano i parametri geometrici del materiale – la lente a contatto diventa più sottile, si riduce il raggio di curvatura e il diametro. Film lacrimale si dirada, l'applicazione originariamente piatta diventa più ripida e il bordo delle lenti può irritare la superficie dell'occhio. Si riduce anche l'elasticità della lente, diventa più dura e più fragile. Ridotto contenuto d'acqua è ridotta permeabilità all'ossigeno e la bagnabilità della superficie e aumenta l'indice di rifrazione .

Commenti Aggiungi domanda

I campi segnati * sono obbligatori

Non perdere le notizie del mondo
di lenti a contatto!

VISA MasterCard

PayPal

ISIC

Secondo la legge sulla registrazione delle vendite, il venditore è obbligato a rilasciare all’acquirente uno scontrino. E’ inoltre tenuto a registrare on-line la somma ricevuta presso l’amministratore fiscale. In caso di guasto tecnico entro al massimo 48 ore.