Ho già un account cliente Lentiamo

Occhiali da sole Persol: come riconoscere gli originali dai falsi

Jakub Odcházel

Contenuti medici verificati da Jakub Odcházel, Responsabile della rete di ottica, il 5/9/2019
Scritto da Leonie Bauer

Per sol – per il sole. Uno dei brand italiani più classici di sempre quando si parla di occhiali da sole. La rinomata casa Persol è specializzata nella manifattura di occhiali da più di cento anni. Da allora le montature Persol sono state indossate da celebrità come Jack Nicholson, George Clooney e Julia Roberts.

Ma, visto il loro grande successo, non tutti i Persol sul mercato sono autentici e circolano parecchie imitazioni. Continuate a leggere per saperne di più.

Indossare un'imitazione degli occhiali da sole Persol può essere pericoloso per gli occhi?

Quel che non tutti sanno è che gli occhiali da sole contraffatti sono molto pericolosi per la vista. Le lenti non originali offrono una protezione UV scarsa o addirittura nulla, gli occhiali sono prodotti con materiali scadenti e, in conclusione, anche il prezzo più economico non giustifica la spesa (e il rischio per gli occhi, soprattutto).

Ecco perché vi raccomandiamo di mettere la salute al primo posto ed evitare gli occhiali da sole di dubbia provenienza. Nella nostra serie di articoli „Come riconoscere gli originali dai falsi“ vi mostriamo i segni particolari che vi aiuteranno a sapere sempre se vi trovate di fronte a degli occhiali Oakley, Prada, Chanel, Carrera e Dolce & Gabbana falsi oppure autentici.

2 trucchi per riconoscere un falso Persol

Ecco a quali dettagli prestare attenzione:

1. Controllate la freccia in metallo

L'elemento sicuramente più distintivo dell'autenticità di un Persol è la freccia in metallo che connette la montatura alle stanghette. Deve essere assolutamente dritta, presentare una linea pulita e priva di interruzioni o imperfezioni.

Persol

2. Controllate le stanghette

Un altro elemento significativo sono le due bande metalliche realizzate con il sistema Meflecto, un brevetto esclusivo che Persol ha introdotto alla fine degli anni Trenta e che consente alle stanghette di avere una flessibilità e resistenza senza paragoni. Se le aste sembrano invece incollate, si tratta senza dubbio di un falso.

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Commenti

    Nessuna domanda...

    I campi segnati * sono obbligatori

    I prodotti più venduti