Ho già un account cliente Lentiamo

4 brand di occhiali da sole sostenibili che dovresti conoscere

/

Scritto da Leonie Bauer il 25/5/2021

La moda sostenibile riceve sempre più attenzione. Che si tratti di t-shirt, giacche, pantaloni, scarpe, biancheria intima o costumi da bagno, un'ampia varietà di marchi offre ora capi di abbigliamento realizzati con materiali riciclati e rinnovabili, facendo battere più forte i nostri eco-cuori.

Si tratta certamente di una nobile causa. I meccanismi della moda usa e getta - il cosiddetto fast fashion - non sono sostenibili per il pianeta. Non sono solo gli scienziati e gli attivisti per l'ambiente a pensarlo, ma anche i consumatori stessi.

Ma se vogliamo essere eco-friendly, allora facciamolo bene! Ciò significa che non solo i nostri vestiti ma anche i nostri accessori devono essere resi sostenibili. Continua a leggere per scoprire i migliori marchi di occhiali da sole che prendono davvero sul serio la sostenibilità!

Cos'è la moda sostenibile?

La moda sostenibile significa prima di tutto una cosa: un ripensamento dei metodi di produzione dell'abbigliamento. Né gli esseri umani né gli animali dovrebbero subire danni durante il processo. L'impatto ambientale dovrebbe essere ridotto al minimo.

Inoltre, la moda sostenibile mira a combattere la perpetua riproduzione di tessuti e sintetici, e lo fa riutilizzando materiali o producendoli da materie prime rinnovabili. Ed è un movimento che fortunatamente prende sempre più piede, grazie all'impegno di molti marchi che preferiscono utilizzare materiali sostenibili e climaticamente neutri sulla scia del riscaldamento globale e della distruzione ambientale.

La misura in cui l'eco-fashion viene prodotto, distribuito e commercializzato dipende fortemente dal tipo prodotto. Molti marchi ora offrono vestiti realizzati con tessuti riciclati, altri si affidano a fibre naturali ecocompatibili come cotone organico, canapa o cellulosa.

Di quali materiali sono fatti gli occhiali da sole sostenibili?

Gli occhiali da sole eco-sostenibili dovrebbero essere leggeri, durevoli e resistenti ai graffi quanto i loro omologhi non sostenibili. Pertanto, le montature devono essere realizzate con materiali simili a quelli degli occhiali "tradizionali".





Ecco qualche informazione utile a proposito di tre materiali impiegati nella produzione degli occhiali sostenibili.

  • Econyl: l'Econyl è realizzato interamente con rifiuti marini e di discarica, come plastica industriale, scarti di tessuto di produttori di abbigliamento, vecchi tappeti, ecc. Offre quindi una reale alternativa alla produzione di nuove plastiche.
  • Hexetate: l'hexetate, la materia prima dell'acetato di cellulosa, è costituito da un'innovativa resina acrilica brevettata. L'acetato è una fibra sintetica derivata dalla cellulosa. La cellulosa purificata viene estratta dalla polpa di legno. L'hexetate è quindi un materiale riciclabile, particolarmente rispettoso dell'ambiente.
  • Plastica riciclata: il concetto Bio-Based, gestito con successo dal marchio Meller, è un'alternativa ecologica a tutti i normali materiali per occhiali da sole in quanto riduce l'uso di plastica non sostenibile. Le montature sono realizzate con il 45% di materiali a base naturale, fattore che riduce l'uso di materie prime fossili e le emissioni di carbonio.


i materiali degli occhiali da sole eco-sostenibili

Quali marchi offrono occhiali da sole sostenibili?

Attualmente sul mercatoci sono vari brand che producono occhiali da sole eco-sostenibili. Su Lentiamo puoi scegliere tra occhiali firmati dai migliori stilisti e occhiali da sole streetwear di tendenza. Qualunque sia il tuo gusto, la forma del tuo viso e il tuo budget.

Meller Bio-Based

Le montature degli occhiali da sole Meller Bio-Based sono prodotte con una tecnologia che offre un'alternativa più rispettosa dell'ambiente rispetto ai soliti materiali. Gli occhiali da sole con etichetta "Bio" sono realizzati prevalentemente con materiali naturali che hanno un'impronta ecologica inferiore rispetto a quella lasciata dagli occhiali da sole convenzionali e sono quindi più sostenibili per l'ambiente. Gli occhiali da sole senza l'etichetta "Bio" sono comunque realizzati con plastica riciclata, risparmiando risorse rinnovabili e non rinnovabili.

Polaroid

Proprio come le montature della collezione Meller Bio-Based, anche molti occhiali da sole del marchio italiano Polaroid sono realizzati con materiali riciclati e rinnovabili. Anche in questo caso vengono utilizzate alternative più rispettose dell'ambiente: i modelli sono realizzati o con materiali naturali o plastica riciclata. Questo consente di risparmiare efficacemente risorse e riduce le emissioni di anidride carbonica.





Tommy Jeans

Le montature degli occhiali da sole Tommy Jeans sono realizzate in Econyl, un nylon riciclato ottenuto da reti da pesca scartate, tessuti sintetici e altri rifiuti in plastica. Il materiale ecologico Econyl ha un effetto particolarmente positivo sull'ambiente. Poiché può essere rinnovato e dunque riutilizzato più volte, si risparmiano energia e materie prime naturali.

Levi's

Molti occhiali da sole dell'iconico marchio Levi's sono realizzati in hexetate, o esetato, una resina sintetica con cui è possibile produrre montature leggere, flessibili, resistenti e riciclabili. L'esetato è quindi un materiale sostenibile che consente la produzione di montature particolarmente stabili. La materia prima ottenuta dall'acetato di cellulosa è una sorta di fibra. Non si tratta, quindi, di una plastica fossile.

Non hai ancora trovato quello che stai cercando?

Tanti altri occhiali da sole eco-friendly ti aspettano su Lentiamo.

Scegli gli occhiali da sole sostenibili oggi, per un domani più verde!

Scopri tutti gli occhiali da sole sostenibili

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!

Commenti

    Nessuna domanda...

    I campi segnati * sono obbligatori

    I prodotti più venduti