Ottobre è il Mese della Vista su Lentiamo. Scopri i consigli dei nostri esperti per la salute dei tuoi occhi e approfitta di nuove offerte ogni settimana!

Ho già un account cliente Lentiamo

Filtro UV400 negli occhiali da sole

Protezione UV negli occhiali da sole e da vista

In molti pensano che, quando si parla di occhiali da vistaocchiali da sole, più scura è la tinta delle lenti, maggiore sia la protezione per gli occhi.

Ecco la verità.

In realtà, non sempre il colore della lente è indice delle sue proprietà protettive. Le lenti scure provocano una maggiore dilatazione della pupilla e, nel caso in cui non siano dotate di un filtro adeguato, ciò porterebbe l'occhio ad assorbire una quantità di raggi UV maggiore a quella subita senza occhiali.

Per questa ragione, durante lo shopping occorre sempre prestare molta attenzione attenzione alle cosiddette categorie di filtro, che indicano l'intensità della protezione.

Una migliore protezione grazie alle categorie dei filtri UV

Indossiamo gli occhiali da vista o da sole per vederci più chiaramente e per proteggere gli occhi dalla luce del sole.

I livelli di protezione disponibili si dividono nelle cosiddette categorie del filtro solare.

Le categorie UE, solitamente indicate in numeri romani (da I a V) o arabi (da 0 a 4), possono esserci d'aiuto nella scelta delle lenti più adatte:



Categoria del filtro Condizioni meteo Tinta della lente Utilizzo
0 Filtro UV categoria 0 3 – 20% Offre la protezione più lieve. Trasparenti o dalle tinte chiare. Solitamente si tratta di occhiali pensati per lo sport o di occhiali protettivi contro vento, polvere e detriti, ma non contro i raggi solari.
1 Filtro UV categoria 1 20 – 57% Per giornate parzialmente nuvolose. Lenti leggermente colorate, generalmente gialle o arancioni, idonee per la protezione dalle radiazioni solari non intense o come protezione da vento e polvere.
2 Filtro UV categoria 2 57 – 82% Idoneo per la vita di tutti i giorni. Filtro medio-scuro indicato per la protezione dalle radiazioni solari di intensità media e per la città. La colorazione è leggermente più chiara delle tinte tradizionali. Può essere utilizzato in primavera e in autunno durante le passeggiate nelle giornate di sole. Utile inoltre alla guida e nei passaggi frequenti fra ombra e luce.
3 Filtro UV categoria 3 82 – 92% Offre una protezione intensa. Raccomandato nelle località di mare e per le passeggiate in montagna. Il filtro scuro è idoneo per la protezione dalle radiazioni solari intense in spiaggia o in città. Si tratta della categoria più utilizzata nella produzione di occhiali da sole. È la soluzione ideale durante l'estate poiché fornisce una protezione molto più elevata dai raggi UV rispetto alle categorie precedenti.
4 Filtro UV categoria 4 92 – 97% Protezione particolarmente forte, idoneo per l'alta montagna e i ghiacciai. Gli occhiali da sole di categoria 4 sono proibiti alla guida. Sono infatti marcati con il simbolo di una automobile barrata. Filtro molto scuro idoneo per la protezione dalle radiazioni solari molto intense. Occhiali da sole per la montagna o il deserto e gli altri luoghi in cui i raggi del sole sono non soltanto estremamente forti, ma anche molto riflettenti.

Nelle condizioni più impegnative, per quanto le lenti siano di buona qualità, fino al 60% dei raggi UV può penetrare dall'alto o ai lati.

Per questa ragione, una montatura più larga o delle lenti più grandi possono contribuire ad offrire una protezione ottimale. In più, indossare un cappello può essere d'aiuto.

Consulta il nostro blog per capire meglio come scegliere il colore delle lenti dei tuoi occhiali da sole!

Non hai trovato quello che stavi cercando?

Una vasta selezione di occhiali da sole delle migliori firme ti aspetta su Lentiamo!

Vai agli occhiali da sole

Il significato del termine UV400

UV400 è il nome dato alla categoria in grado di bloccare tutti i raggi solari fino ad una lunghezza d'onda di 400 nanometri. Questo comprende i raggi UVA e UVB.

I danni alla retina provocati dai raggi UV

Se ci si avvicina troppo al sole, si resta scottati. I raggi ultravioletti – i cosiddetti raggi UV – aumentano il rischio di cancro alla pelle. Inoltre, le tintarelle frequenti possono accelerare l'invecchiamento cutaneo.

Ma non è solo la pelle a correre dei rischi, perché anche gli occhi possono essere compromessi se esposti al sole senza protezione.

Una esposizione lunga e intensiva può portare ad infiammazioni della congiuntiva e della cornea.

Nei casi più gravi, l'apparato visivo può rimanere danneggiato a lungo termine e si rischia l'insorgere della cataratta.

Morale della storia: indossate sempre un buon paio di occhiali da sole con protezione UV certificata!

I raggi UV-C sono generalmente assorbiti dall'atmosfera terrestre, ma i raggi UV-B e UV-A riescono a raggiungere la superficie del pianeta senza impedimenti. Le lenti marchiate con filtro UV400 garantiscono una protezione contro gli effetti nocivi delle radiazioni UV-B e UV-A.

In più, gli occhiali da sole riducono sensibilmente anche la luce visibile, rendendo così la permanenza al sole anche più piacevole. 

Raggi UV e categorie di filtro solare

In breve, il termine UV400 significa che gli occhiali assorbiranno i raggi UV-A, B e C fino ad una lunghezza d'onda di 400 nanometri.

Altre caratteristiche degli occhiali da sole e da vista di qualità

  • Il marchio CE: il marchio CE è stato istituito nel luglio 1995 e, negli occhiali da sole, garantisce una protezione di almeno 380 nanometri. Lo si trova sul lato interno delle aste e indica che il prodotto è conforme agli attuali standard UE.
  • La montatura degli occhiali: come già detto in questo articolo, la luce solare può raggiungere i nostri occhi anche dall'alto o lateralmente. Per questo motivo, per assicurarvi di ottenere una protezione ottimale, preferite le montature con aste larghe o lenti grandi.
  • Filtri polarizzati: le lenti polarizzate hanno un rivestimento speciale che aumenta la visibilità durante l'esposizione a raggi di luce molto intensi. Questo tipo di lente è progettato per ridurre i riflessi del sole sulle superfici come, ad esempio, le onde del mare, la neve o il vetro. Gli occhiali polarizzati, proprio per questo motivo, sono particolarmente indicati alla guida.



Trova gli occhiali da sole da uomo, gli occhiali da sole da donna o le montature da vista perfette per tutta la famiglia su Lentiamo.

Commenti Aggiungi domanda

  • Diego

    Ma perché le lenti più scure non posso usarle con sole più tenue?

    Rispondi
  • Enrico

    si possono avere lenti polarizzate e con UV400, quali marche Zeiss

    Rispondi
  • Garbarino S.

    Gli occhiali UV400 sono consigliabili per la guida?

    Rispondi
  • Francesco B.

    gli occhiali uv400 con lenti trasparenti vanno bene anche per proteggersi dalla luce blu dei monitor?

    Rispondi

I campi segnati * sono obbligatori