E' possibile ordinare via telefono: 0444 1565390

Ho già un account cliente Lentiamo

Occhi rossi: le cause e i rimedi più comuni

Occhi rossi

Gli occhi rossi sono motivo di preoccupazione?

A tutti è capitato di avere gli occhi arrossati. Nella maggior parte dei casi si tratta di una situazione innocua e temporanea. A volte, però, gli occhi rossi sono segno di patologie oculari più grave. In ogni caso, è necessario controllare regolarmente gli occhi e rivolgersi all'oculista se si avverte dolore o altri sintomi che accompagnano gli occhi rossi.

Se non si tratta di arrossamenti legati a problematiche mediche, seguite i consigli degli ottici di Lentiamo e continuate a leggere per scoprire le cause e le opzioni per il trattamento degli occhi rossi!

Come si manifestano gli arrossamenti agli occhi?

In un occhio sano, la congiuntiva e la sclera dell'occhio appaiono biancastre. In un occhio irritato o sovraccarico, i vasi sanguigni si dilatano per garantire un migliore afflusso di sangue all'occhio. Si tratta di un meccanismo di protezione naturale dell'occhio che fa apparire l'occhio arrossato.

Occhi rossi e occhi limpidi

A volte non è difficile farsi un'idea del motivo per cui gli occhi si arrossano. Per esempio, se avete indossato le lenti a contatto più a lungo del solito, potreste notare che i vostri occhi sono arrossati, ma torneranno rapidamente alla normalità una volta rimosse. Gli occhi rossi non dovrebbero essere una condizione permanente. È importante trovare la causa e trattarla.

Cause degli occhi rossi

Gli occhi rossi possono avere un'ampia varietà di cause. Possono comparire di tanto in tanto o essere cronici. Se la causa è sconosciuta, gli occhi continueranno a essere inutilmente affaticati. Possono essere colpiti da arrossamento entrambi gli occhi o uno solo.

Ecco alcune delle cause degli occhi arrossati:

  • Mancanza di sonno
  • Aria secca (ad esempio a causa di impianti di condizionamento)
  • Elevata esposizione ai raggi UV dovuta a luce solare estrema, come al mare o in alta montagna
  • Rottura dei vasi sanguigni provocata da un forte starnuto o da un colpo di tosse
  • Lesioni congiuntivali o congiuntiviti causate da virus o batteri
  • Infiammazioni dell'iride o della cornea
  • Allergie (ad esempio a causa di polvere, pollini, peli di animali, cosmetici)
  • Lenti a contatto (ad esempio dopo un'uso per un tempo eccessivamente prolungato o a causa di una scarsa igiene delle lenti a contatto)

Gli occhi rossi sono un sintomo di alcune malattie oculari come infiammazioni della congiuntiva, della cornea, della sclera o delle palpebre, glaucoma o herpes oculare, nonché tumori. Questi casi devono essere valutati dall'oculista per ricevere il miglior trattamento possibile.

Se avete subito una lesione all'occhio, ad esempio a causa di un oggetto appuntito, che vi ha provocato un occhio rosso, contattate immediatamente il vostro oculista.

Sintomi degli occhi rossi

Come suggerisce il nome del problema, il rossore agli occhi è il sintomo più comune. Gli altri sintomi di accompagnamento dipendono dalla causa. È possibile si avvertano bruciore o prurito. In alcuni casi è possibile siano accompagnati da lacrimazione eccessiva e gonfiore delle palpebre.

Se si tratta di un'infezione batterica, possono comparire anche scarichi biancastri e una sensazione di occhi appiccicosi. Alcuni soggetti diventano anche più sensibili alla luce o provano un leggero dolore agli occhi.

Le allergie causano spesso occhi rossi e naso che cola.

L'identificazione dei sintomi può essere utile per capire quale sia la causa degli occhi rossi. A seconda della causa, è consigliabile consultare il proprio oculista, soprattutto se si avverte uno dei seguenti sintomi di accompagnamento:

  • Dolore acuto
  • Visione annebbiata o sensibilità alla luce
  • Febbre
  • Nausea e vomito

Come lenire gli occhi arrossati?

Applicazione di un collirio

I trattamenti per gli occhi arrossati sono vari. Se gli occhi rossi sono causati dalla mancanza di sonno, la soluzione è un riposo sufficiente. Se soffrite di allergie, cercate di individuare la sostanza irritante ed evitatela. Se si soffre di allergia al polline, degli occhiali da sole ben aderenti possono essere d'aiuto.

Se avvertite dolore e gli occhi si presentano gravemente arrossati, il vostro oculista farà un'anamnesi dettagliata. È importante scoprire le cause che hanno portato a questa situazione e quali sono esattamente i sintomi che la accompagnano. Un esame del segmento anteriore dell'occhio può fare chiarezza. Questo aiuterà il medico a suggerire il miglior trattamento possibile per il paziente.

Per lenire gli occhi arrossati si utilizzano spesso pomate, gocce o gel. In caso di congiuntivite batterica, spesso si utilizzano pomate e gocce antibiotiche. Tuttavia, se si tratta di un'allergia, vengono prescritti antistaminici.

Le migliori gocce per gli occhi arrossati

Se gli occhi risultano eccessivamente secchi, delle gocce per occhi o gel oftalmici ce ridurre al minimo il disagio. Per scoprire questi prodotti, leggete il nostro articolo sulle 10 migliori gocce per gli occhi secchi.

La nostra selezione di gocce per occhi

Rimedi casalinghi contro gli occhi rossi

Vi state chiedendo cosa potete fare per prevenire gli occhi rossi? Date sempre la priorità a una buona igiene e toccate gli occhi solo dopo esservi lavati le mani. Evitate di sfregarvi o grattarvi eccessivamente. Inoltre, gli impacchi rinfrescanti sono spesso piacevoli per gli occhi. Infine, bere molta acqua aiuta a prevenire gli occhi secchi e arrossati.

È importante riposare a sufficienza ed evitare il vento forte e la luce solare estrema. Un paio di occhiali da sole di qualità, acquistati dall'ottico, proteggono gli occhi dall'eccessiva esposizione ai raggi UV e possono prevenire l'arrossamento degli occhi.

Occhi rossi con le lenti a contatto

Se si portano le lenti a contatto e gli occhi sono arrossati, è meglio indossare gli occhiali per dare un po' di sollievo agli occhi.

Se l'uso delle lenti a contatto causa l'arrossamento degli occhi in maniera frequente, è necessario rivolgersi al proprio specialista di fiducia. Lo specialista esaminerà gli occhi e le lenti. Spesso la causa è una scarsa igiene delle lenti a contatto o un uso troppo prolungato delle stesse. Seguite sempre le istruzioni del vostro specialista per quanto riguarda la conservazione e la pulizia delle lenti a contatto.

Gli occhi rossi possono essere pericolosi?

In generale, gli occhi rossi non rappresentano una minaccia per la salute se non presentano altri sintomi di accompagnamento. Spesso gli occhi sono semplicemente secchi o irritati. L'astensione temporanea dall'alcol, un sonno più lungo, l'assunzione regolare di acqua e l'uso di gocce apposite possono essere d'aiuto. Se, nonostante queste misure, soffrite di occhi arrossati e notate un forte dolore o la presenza di secrezione, rivolgetevi immediatamente al vostro oculista.

 


 

Volete saperne di più su malattie come il glaucoma o la cataratta? Leggete la guida di Lentiamo sulle patologie degli occhi.