E' possibile ordinare via telefono: 0444 1565390

Accesso

Se l'autunno ti chiedesse come ti prendi cura dei tuoi occhi, cosa risponderesti?

Rimarresti in silenzio? O risponderesti forse che la questione non ti riguarda? E invece dovrebbe. Perché? Continua a leggere.

Dal caldo al freddo, dal freddo al caldo…e gli occhi soffrono.

Se porti gli occhiali, ri ripropone sempre la stessa storia- fuori è la temperatura è leggermente sopra lo zero, si entra in un ufficio piacevolmente riscaldato, o in un negozio o più semplicemente nel salotto della propria casa e improvvisamente non si vede nulla. Gli occhiali si sono appannati.



Allo stesso modo funziona la mucosa degli occhi. Se sei particolarmente sensibile alle variazioni di temperatura, i tuoi occhi inizieranno a lacrimare copiosamente con conseguente peggioramento del “rendimento” delle lentine.

L'aria secca può provocare la sindrome dell'occhio secco

La cosiddetta sindrome del'occhio secco è una conseguenza tipica dell'autunno: l'occhio non è in grado di produrre lacrime sufficienti e, conseguentemente, indossare le lenti diventa molto sgradevole – gli occhi si arrossano e bruciano e di avere come un granello di sabbia nell'occhio.

Perché la sindrome del'occhio secco molto spesso arriva con l'autunno? Perchè inizia la stagione del riscaldamento, e spesso sostiamo a lungo in ambienti surriscaldati e secchi. Inoltre, quando si lavora tutto il giorno al computer o si guarda la TV in una stanza con l'aria secca, gli occhi soffrono ancora di più. La soluzione? Umidificatori a casa, collirio con effetto lubrificante fu­ori.

E tu? Preparati per l'autunno con le gocce idratanti e cerca di non esagerare con il riscaldamento: un maglione pesante può essere preferibile ad una temperatura tropicale in casa! O per te frose l'arrivo dell'autunno non comporta nessun cambiamento nella cura degli occhi?

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Commenti

Nessuna domanda...

I campi segnati * sono obbligatori

Leggi anche…

Lo sapevate che... la prescrizione per le lenti a contatto è differente da quella per gli occhiali?

Magari per molti di voi sarà una cosa scontata ma, per chi acquista per la prima volta online, è meglio ribadire il concetto.

Vedi tutto il testo

Per vederci chiaro anche durante le feste di Natale!

La nostra esperienza ci insegna che tra la lista di cose che alcuni di voi rimandano e rimandano… c’è anche l’acquisto delle lenti a contatto.

Vedi tutto il testo

Consigli per uno Shopping PRO durante il Black Friday

Grandi sconti su tantissimi articoli, compresa quella nuova TV che nemmeno ti serve

Vedi tutto il testo

Acido ialuronico: miracolo per i portatori di lenti a contatto (e non solo per loro)

L'acido ialuronico è una molecola completamente naturale perché prodotta dall'organismo e per questo motivo non provoca effetti collaterali.

Vedi tutto il testo

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!