E' possibile ordinare via telefono: 0444 1565390

Accesso

Vuoi ripetere l'ultimo ordine effettuato?

Accedi e ripeti il tuo ultimo ordine in 2 clic!

Accedi

Lenti a contatto e raffreddore? forse è meglio sapere che...

Tosse, occhi languidi, starnuti e febbre. Influenza e raffreddore sono nemici giurati delle lenti a contatto. Ecco qui di seguito alcuni consigli per evitare spiacevoli problemi.

Hai l'influenza? Lava spesso le tue mani.

L'influenza è un'infezione e per tanto manipolando le lenti c'è il rischio che questa infezione arrivi fino ai tuoi occhi. Non temere, con poche precauzioni non correrai alcun rischio. Quando arriva la stagione fredda devi solo usare soluzioni con un forte potere disinfettante e devi stare molto più attento all'igiene: le mani devono essere sempre pulite. L'80 % delle infezioni si trasmette attraverso le mani. Se hai l'influenza prima di mettere o togliere le lenti, lava a fondo le mani e asciugale con un panno pulito. Un altro accorgimento è di evitare di mettere o togliere le lenti fuori di casa o in ambienti sulla cui igiene non puoi scommettere. Anche un semplice colpo di tosse vicino a te può essere nocivo. Con uno starnuto i germi corrono a 200 km/h.

Esistono lenti speciali per quando si ha l'influenza?

No, purtroppo non c'è un prodotto specifico per questo problema. Sicuramente l'uso di lenti giornaliere quando si è influenzati riduce i rischi, discorso ancor più vero se si scelgono le lenti in idrogel che mantengono alti livelli di idratazione anche quando l'influenza arriva al suo picco.

Il medico mi ha prescritto il collirio. Cosa fare?

La migliore soluzione in questo caso è quella di indossare gli occhiali durante la cura. Se non è proprio possibile, è raccomandabile indossarle mezz'ora o un'ora dopo aver applicato il collirio. In caso contrario il medicinale potrebbe danneggiare la lente.

E tu come ti comporti quando sei influenzato? Lascia un commento e facci sapere come la pensi!

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Commenti

I campi segnati * sono obbligatori

Leggi anche…

Il portalenti? Forse non tutti sanno che...

…riporre le lenti nel portalenti prima di andare a dormire è come mettere a letto un bambino: sicuro di aver rimboccato le coperte?

Vedi tutto il testo

La permeabilità all'ossigeno – domande frequenti

Vi è mai capitato di addormentarvi con le lenti a contatto?

Vedi tutto il testo

Soluzione Unica o Soluzione al Perossido?

E' una domanda che ci viene posta di frequente e quindi abbiamo scelto una volta per tutte di approfondire la questione e darvi il nostro parere.

Vedi tutto il testo

L'acqua corrente e le lenti a contatto: mito o verità?

L'acqua del rubinetto è veramente “off limits”? Meglio non rischiare e dedicare pochi minuti alla corretta manutenzione …

Vedi tutto il testo

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!