E' possibile ordinare via telefono: 0444 1565390

Accesso

Vuoi ripetere l'ultimo ordine effettuato?

Accedi e ripeti il tuo ultimo ordine in 2 clic!

Accedi

Che cosa c'è nella prescrizione per le lenti

Passi da una visita oculistica e non capisci come sei messo con la tua vista? Cilindri, assi, i simboli più e meno non sono una scienza missilistica quando si sa che cosa significano. Abbiamo preparato un breve glossario dei termini che più si trovano nelle prescrizioni di occhiali o lenti.

Vedo male da vicino o da lontano?

Questa informazione vi è stata sicuramente fornita dal vostro medico o optometrista, ma se non siete sicuri – le diottrie a valori negativi significano miopia (difficoltà a vedere in lontananza, una caratteristica tipica è ammiccare con gli occhi quando ci si concentra su oggetti lontani – di solito a una distanza superiore a 2 metri), i valori + indicano invece che si soffre di lungimiranza.

Si vede sulla prescrizione, nella tabella diottrie, la parola “plan”? Significa solo una cosa – su questo occhio avete zero diottrie. Il cilindro? No, non vi è stato prescritto un cappello alto. :-)

In termini medici per cilindro s'intende la curvatura irregolare della cornea e nella maggior parte dei casi si tratta di una disabilità congenita. Mentre la cornea dell'occhio sano ha una forma sferica, la cornea di un occhio astigmatico ha la forma di una palla da rugby.

In questo caso non bastano le diottrie opportune per la miopia o l'ipermetropia – la lente comunque non trasferisce la vista nella posizione corretta sulla retina. Oltre alla parola cilindro, sulla prescrizione ottica, troverete anche il cosiddetto asse del cilindro, che rappresenta la curvatura della cornea. Per la correzione dell'astigmatismo vengono utilizzate le lenti appositamente curve chiamate lenti toriche.

Per quanto tempo è valida la prescrizione ottica?

Il consiglio generale non esiste, ma – se la prescrizione della vostra prima visita oculistica ha più di 6 mesi di vita meglio gettarla nella spazzatura e fare un nuovo esame. Lo stato del difetto dell'occhio può variare nel tempo, a volte in maniera grave. Se lo stato del difetto dei vostri occhi non è cambiato in un anno, è possibile acquistare le lenti anche con la prescrizione più datata. Ma mai più di 24 mesi.

Ti piace questo articolo? Condividi con i tuoi amici.

Commenti

I campi segnati * sono obbligatori

Leggi anche…

Cosa è la presbiopia?

Sai cos'è la presbiopia? E' una parola sconosciuta? La presbiopia è più comune di quanto tu possa pensare.

Vedi tutto il testo

Con le lenti a cavallo. Si può?

Sì,si può! Non vorrai usare gli occhiali per superare gli ostacoli?

Vedi tutto il testo

Le lenti a contatto in aereo. Qualche piccolo accorgimento

Le lenti a contatto in aereo. A che cosa stare attenti.

Vedi tutto il testo

Piccoli consigli per le feste!

La neve, il mare d'inverno, la campagna. Ovunque voi siate per Natale, abbiamo un consiglio da darvi: non chiudetevi in casa!

Vedi tutto il testo

Non perderti nulla di importante.

Iscriviti alla nostra newsletter!